Politica Nazionale

INPS, aggiornamento domande pensione "Quota 100" al 20 giugno 2019

(ASI) Si propone la tabella con il numero delle domande di pensione per "quota 100" presentate fino alle ore 10 di giovedì 20 giugno.

Sanità,Congresso Amsi , nel 2026 mancheranno 100.000 medici ,60 mila infermieri e 30 mila fisioterapisti sia nel pubblico che nel privato

(ASI) Cosi l’Associazione nazionale medici di origine straniera in Italia(Amsi) ed il Movimento internazionale “Uniti per Unire” , dopo un attenta e ed accurata indagine nel settore presentano in apertura...

Agricoltura sociale. Il presidente della commissione Agricoltura, Gallinella: “Grazie a questo provvedimento nuove opportunità di sviluppo di welfare rurale”

(ASI) Roma  – È stato pubblicato in gazzetta ufficiale il decreto del Mipaaft per la definizione dei requisiti minimi per le attività di agricoltura sociale. “Questo provvedimento apre le porte...

Frosinone- Brucia Deposito Rifiuti Speciali. Tuccillo (FN Frosinone): "Pretendiamo degne misure cautelari per quanto successo"

(ASI) "Nel pomeriggio di Domenica 23 Giugno, un incendio sviluppatosi nell’area industriale di Frosinone, all’interno di una azienda che si occupa di smaltimento di rifiuti speciali, la Mecoris (segnatamente in...

+Europa, Casini, complimenti a Tabacisi può aprire fase nuova

(ASI) Roma - "Complimenti a Bruno Tabacci per l'elezione a presidente di +Europa. Con lui si può aprire una fase interessante e nuova. All'Italia serve una forza europeista capace di...

Taranto, auto dell’ambientalista Gravame date alle fiamme Sidoli (Ape): “solidarietà per il grave atto intimidatorio, sperando che venga fatta immediata chiarezza”

(ASI) Taranto - “Questa notte la macchina di Fulvia Gravame storica ambientalista tarantina e membro dell’esecutivo Nazionale dei Verdi è stata data alle fiamme. Sul tragico evento interverrà a breve...

Politica Estera

Trump rimanda di due settimane avvio espulsioni immigrati irregolari

(ASI) Il presidente statunitense Donald Trump ha deciso di procrastinare di due settimane l’avvio dell’annunciato programma di massiccia espulsione degli...

Attacco informatico Usa contro l’Iran. Parlamento Teheran: “Morte all’America!, no a negoziati”

(ASI) Gli Stati Uniti hanno realizzato, giovedì scorso su ordine di Donald Trump, una serie di attacchi informatici contro un...

Trump, George Guido Lombardi ad Agenzia Stampa Italia: “Sistema ammuffito, necessarie riforme Salvini – Di Maio, no a spedizioni punitive UE contro Roma”

(ASI) Roma  -  Sono estremamente ottimista, sull’operato dell’attuale governo, perché nella Lega e nel Movimento Cinquestestelle vedo tantissimi giovani e...

Iran, Trump: “Opzione militare ancora possibile”. Teheran: “Interessi Usa bruceranno in caso di attacco”

(ASI) Saranno varate nuove sanzioni contro l’Iran. Lo ha detto Donald Trump, oggi ai giornalisti, prima di lasciare la Casa...

Crisi Iran-USA: maratona ASI, aggiornamenti non stop in tempo reale

(ASI) Continuano gli aggiornamenti in diretta, non stop, di Agenzia Stampa Italia in merito alla gravissima crisi tra Iran e...

Ue, procedura di infrazione contro l'Italia: Conte incontrerà Merkel

(ASI) - La procedura di infrazione contro l'Italia sembra essere molto vicina. Il Presidente Conte incontrerà la Cancelliera per discuterne; Merkel...

Cronaca

Estera

Messico, dall’inizio dell’anno oltre 14mila omicidi

(ASI) In Messico dall’inizio del 2019 sono già stati compiuti oltre 14mila omicidi, per la precisione 14.133.Solo nel mese di...

Italia

Umbria. Adibiscono la propria abitazione a centrale di spaccio la Polizia di Stato arresta coppia di coniugi

(ASI)Città di Castello -  A conclusione di un’articolata operazione condotta dagli uomini del Commissariato tifernate, la Polizia di Stato, sotto...

Italia

Estate: Coldiretti/Ixè, in vacanza 39 milioni di italiani nel 2019

(ASI) Sono 39 milioni gli italiani che hanno deciso di andare in vacanza nell’estate 2019, un numero sostanzialmente stabile rispetto...

Italia

Il Comune di Rocca di Papa proclama tre giorni di lutto cittadino per la morte delegato Vincenzo Eleuteri e del Sindaco Emanuele Crestini

(ASI) L’Amministrazione Comunale proclama il lutto cittadino per le giornate del 21, 22 e 23 giugno 2019 per la morte...

Italia

Emergenza sangue: gli avvocati romani donano davanti al Tribunale.

(ASI) Roma - Come ogni estate, torna l'emergenza sangue. I dati diffusi recentemente dal Centro Nazionale Sangue e dal SISTRA...

Italia

Caldo, Coldiretti: è stata la seconda primavera più bollente. In Italia quasi mezzo grado in piu’ nonostante maggio gelido

(ASI) Arriva l’estate dopo una primavera che si è classificata come la seconda più calda di sempre sul pianeta a...

Esclusive ASI

Intervista S.E. Manuel Lobo Antunes, ambasciatore del Portogallo

Intervista S.E. Manuel Lobo Antunes, ambasciatore del Portogallo

(ASI) Intervista S.E. Manuel Lobo Antunes, ambasciatore del Portogallo

Intervista in Esclusiva per ASI a S.E. Ambasciatore Lettonia Dr. Artis Bertulis: L’Italia è un Paese bellissimo pieno di talenti

Intervista in Esclusiva per ASI a S.E. Ambasciatore Lettonia Dr. Artis Bertulis: L’Italia è un Paese bellissimo pieno di talenti

(ASI) Per le grandi interviste esclusive di Agenzia Stampa Italia abbiamo incontrato Sua...

Intervista esclusiva con Rapil Zhoshibayev, Vice Ministro Esteri del Kazakhastan

Intervista esclusiva con Rapil Zhoshibayev, Vice Ministro Esteri del Kazakhastan

(ASI) A margine della sua visita in Italia abbiamo avuto il privilegio di incontrare in esclusiva...

Intervista esclusiva con Sua Eccellenza Den Hond, ambasciatore olandese in Italia

Intervista esclusiva con Sua Eccellenza Den Hond, ambasciatore olandese in Italia

(ASI) Per le grandi interviste esclusive di Asi abbiamo incontrato questa volta Sua Eccellenza...

Intervista esclusiva con Sua Eccellenza János Balla Ambasciatore della Repubblica ungherese in Italia - I parte

Intervista esclusiva con Sua Eccellenza János Balla Ambasciatore della Repubblica ungherese in Italia - I parte

(ASI) Per le grandi interviste esclusive di Agenzia Stampa Italia abbiamo avuto il piacere e...

  • Intervista S.E. Manuel Lobo Antunes, ambasciatore del Portogallo

    Intervista S.E. Manuel Lobo Antunes, ambasciatore del Portogallo

  • Intervista in Esclusiva per ASI a S.E. Ambasciatore Lettonia Dr. Artis Bertulis: L’Italia è un Paese bellissimo pieno di talenti

    Intervista in Esclusiva per ASI a S.E. Ambasciatore Lettonia Dr. Artis...

  • Intervista esclusiva con Rapil Zhoshibayev, Vice Ministro Esteri del Kazakhastan

    Intervista esclusiva con Rapil Zhoshibayev, Vice Ministro Esteri del...

  • Intervista esclusiva con Sua Eccellenza Den Hond, ambasciatore olandese in Italia

    Intervista esclusiva con Sua Eccellenza Den Hond, ambasciatore olandese in...

  • Intervista esclusiva con Sua Eccellenza János Balla Ambasciatore della Repubblica ungherese in Italia - I parte

    Intervista esclusiva con Sua Eccellenza János Balla Ambasciatore della...

  • Intervista esclusiva di Agenzia Stampa Italia con Sua Eccellenza Ding Wei, ambasciatore in Italia della Repubblica Popolare Cinese - I parte

    Intervista esclusiva di Agenzia Stampa Italia con Sua Eccellenza Ding Wei,...

Speciali ASI

Speciale

Esclusiva ASI, intervista a George Guido Lombardi: Trump ha molti nemici perchè è uno esce dal coro. Ho fiducia nel governo giallo-verde

(ASI) Intervista a George Guido Lombardi, scrittore, Imprenditore, Consulente politica internazionale, amico del presidente americano Donald Trump e importante uomo...

Speciale

Intervista esclusiva al Dott. Salvatore Filacchione presidente di Fe.N.A.L.C.A.

Intervista esclusiva di ASI al Dott. Salvatore Filacchione presidente di Fe.N.A.L.C.A - Federazione Nazionale Autonoma Lavoratori Commercianti ed Artigiani, sindacato...

Speciale

Editoriale. “Auscultare. Brevi note sulla natura dell’ascolto” di Danilo Serra

(ASI) Uno dei più grandi problemi della nostra contemporaneità è la mancanza di ascolto. Esso è un problema che attraversa...

Speciale

Lo sapevate che Capua fu la prima grande città italiana?

(ASI) Santa Maria Capua Vetere (CE) - Lo sapevate che Capua fu la prima grande città italiana?

Speciale

La prossima patria dell’anima, intervista ad Aleksandr Dughin

(ASI) Abbiamo raggiunto telefonicamente il filosofo russo Aleksandr Dughin attualmente in Italia per una serie di importanti iniziative mentre in...

Speciale

Il Prof.Rinaldi spiega i benefici dei mini bot

(ASI) Intervista esclusiva con l'europarlamentare prof.Rinaldi  che illustra i mini bot, i vantaggi per l'economia italiana, per le imprese creditrici...

Le Opinioni di Roberto Napoletano

Le opinioni di Roberto Napoletano. Il coraggio di Draghi e l'Europa politica. Basta amministratori di condominio

(ASI) L’Europa di oggi ha un problema rilevante, nasce dall’allargamento non gestito ai Paesi dell’Est, riguarda la sua omogeneizzazione.

La sintesi di Roberto Napoletano. L'ignavia della politica: Forte con i poveri e debole con i ricchi

(ASI) In un Paese in cui quasi tutti i Comuni del Mezzogiorno non ricevono un solo euro l’anno per gli...

La sintesi di Roberto Napoletano. Zoppìa Europea, Zoppìa Italiana

(ASI) Ho davanti agli occhi lo sguardo incupito di Carlo Azeglio Ciampi, le braccia allargate, e quella voce che si...

Economia

Festival del Lavoro. Presidente Nazionale di ANPIT Federico Iadicicco : " Per superare questa degenerazione del sistema capitalistico dobbiamo collocare nuovamente il senso del lavoro al centro del sistema"

(ASI) Nel corso del Festival del Lavoro, svoltosi presso il MiCo di Milano, l’Associazione Nazionale per l’Industria e Terziario, all’interno...

Autostrade: Confindustria, Forte preoccupazione per nuovo sistema tariffario

(ASI) Roma – Confindustria esprime forte preoccupazione per la situazione di incertezza e di potenziale conflittualità in cui rischia di...

Quattordicesima: Confesercenti-Swg, in arrivo 7 miliardi per 7,6 milioni di italiani. Negozi e alberghi sperano nella svolta: “possibili 2,3 miliardi di consumi”

(ASI) L’indagine con SWG: attesa per ‘effetto quattordicesima’ sui consumi, soprattutto per turismo e moda. Ma le spese obbligate dimezzano...

Cultura

Eventi

A "Cinecittà World", successo della tappa romana di "Miss Chef Expo Universale 2019", confronto internazionale tra cucine e culture

(ASI) Roma Passano anche dalla cucina, importante fattore di valorizzazione dell’identità di un popolo, i percorsi del dialogo interculturale e...

Cultura

Goffredo Palmerini il 24 giugno ospite della Federiciana Università

“Grand Tour a volo d’Aquila” sarà presentato da Annella Prisco, Regina Resta e Fabrizio De Jorio

Eventi

200^ anniversario della posa della prima pietra del Tempio Canoviano di Possagno

(ASI) L’11 luglio 1819 ci fu la posa della prima pietra del Tempio Canoviano di Possagno, tra grandi feste in...

Cultura

Armenia: natura e cucina

(ASI) Viaggiare in auto in Armenia può essere pericoloso! Lo stato delle strade non è ottimale e tratti ben tenuti...

Eventi

Evento: "Italians e nuove sfide globali: rischi ed opportunità del genio italico"

(ASI) Oggi, alla Sala Stampa della Camera dei Deputati ha avuto luogo un importante  evento dal titolo "Italians e nuove...

Sport

Vari

Vincono Hamilton e la noia. Il GP di Francia è un’altra prova di forza delle Mercedes

(ASI) Le Castellet- Il lampo di Charles Leclerc, improvvisamente alle spalle di Valtteri Bottas, aveva dato qualche speranza nel finale...

Pallacanestro

Reyer campione d’Italia. Gli uomini di Pozzecco crollano in gara 7

(ASI) Mestre- La pressione doveva essere tutta su Venezia, tanto che alla fine Sassari è arrivata scarica alla partita decisiva...

Calcio Serie A

Calciomercato: il mercato delle Big

(ASI) Dopo una prima reiterata fase di stallo, il calciomercato sta finalmente prendendo piede. Nel valzer di allenatori che ha...

Lettere in redazione

Il giornalista Quintana stigmatizza comportamento irriguardoso verso Istituzioni e Ministri avvenuto nella trasmissione “8 e mezzo” del 14 maggio.

(ASI) Si riporta la nota di protesa del giornalista veneto Valentino Quintana inviata a Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Ordine...

Berlusconi è l’argine democratico per frenare il totalitarismo in Italia. Nel centrodestra è il garante per eccellenza della democrazia

(ASI) Silvio Berlusconi entra nel vivo della campagna elettorale e torna a dominare la scena politica: di nuovo energico e...

Lavoro. Società pubbliche e raccomandazioni politiche. Ma quale meritocrazia?

(ASI)  Lettere in redazione. Qualche anno fa ho lavorato in una società pubblica e ho potuto constatare personalmente la veridicità...

In Italia avanza lo spettro di un nuovo totalitarismo di destra. Addio alla democrazia?

(ASI) Gli italiani, da Nord a Sud, sembra vogliano affidare la propria sorte politica a partiti definiti “sovranisti”, i quali...

Cara Elisabetta Gardini, andandotene con la Meloni anche tu stai contribuendo a fare a pezzi Berlusconi e Forza Italia

(ASI) Cara Elisabetta Gardini, affermi di abbandonare il partito Forza Italia a causa della "chiusura" dimostrata da alcuni uomini di...

“La Mano Nera” tra passato, presente e... il vero ideato

(ASI)  L'informazione dovrebbe essere libera e reale, due concetti che si trovano alla base del giornalismo; almeno così dovrebbe essere...


Spetterà alla gara Atalanta-Vicenza, in programma venerdì alle 20.45, il ruolo di apripista della nuova stagione del campionato di calcio di Serie B. Domenica 22 agosto, sempre alle 20.45, scenderanno in campo altre 18 delle 22 squadre al via, impegnate nei seguenti incontri :


Frosinone-Empoli
Grosseto-Ascoli
Livorno-Sassuolo
Modena-Piacenza
Padova-Novara
Pescara-Siena
Portogruaro-Cittadella
Reggina-Crotone
Triestina-Albinoleff

(ASI) "L'unione di energie e di risorse tra i Paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente diventa strategia per il superamento delle barriere-pregiudizi che acuiscono lo scontro tra religioni e civiltà, favorendo l'aggravarsi di una crisi sociale, oltre che politica ed economica.


Una visita nel pomeriggio alla Basilica di Superga dei tifosi del Varese ha anticipato la partita di ieri sera allo Stadio Olimpico tra i neopromossi lombardi e il Torino. La società lombarda è legata a filo doppio alla storia del grande Torino finita in tragedia il 4 maggio 1949. In quella squadra leggendaria figuravano infatti Virgilio Maroso, fratello di Pietro, attuale presidente onorario del Varese, e colui al quale è dedicato lo stadio varesino, Franco Ossola, fratello a sua volta di Luigi, detto “Cicci”compagno di Pietro Maroso in biancorosso, e Aldo, colonna della Pallacanestro Ignis che ha dominato in Italia e nel mondo negli anni 60/70. Senza dimenticare che dieci anni dopo Superga, nel Varese giocò Giorgio Ferrini, scomparso giovanissimo nel 1976, anno in cui i granata vinsero lo scudetto guidati da Gigi Radice, con Ferrini nel ruolo di vice allenatore. Sempre nel ’76 a Varese, chiudeva la sua carriera di calciatore un altro grande ex del Toro: Gianni Bui. E poi ancora una lunga lista, dagli anni 60 ad oggi: Nestor Combin, Sean Sogliano, Eugenio Fascetti, Gianluca Pessotto, Stefano Sorrentino, Andrea Gasbarroni, Davide Bottone, Federico Balzaretti, Mauro Milanese. Fatto l’appello degli ex, certamente incompleto, torniamo al compito in…campo. Due squadre che onorano al meglio il passato e il presente. Uno sfrontato Varese si conquista con merito un doppio vantaggio. Il cuore del Toro risponde, ma non abbastanza…il finale della gara conclusiva della 1° giornata di campionato è Torino 1, Varese 2. Giovedì si ricomincia.

Per BTP tutto rimandato a Settembre

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha comunicato, in data odierna, l'annullamento dell'asta per il collocamento dei BTP, Buoni del Tesoro Poliennali, prevista per il 27 Agosto prossimo venturo. La decisione non sorprende eccessivamente, proprio perchè pervenuta "alla luce della minore liquidità che caratterizza il mese di agosto ed in assenza di particolari esigenze di finanziamento da parte del Tesoro".
I BTP, ormai dal 2003 indicizzati all'inflazione dell'Area Euro, sono titoli a scadenza poliennale (solitamente triennale o quinquennale), che garantiscono al minimo la copertura del valore nominale, e vengono assegnati due volte al mese dalla Banca d'Italia.

Forze dell'ordine (generica)Sacerdote scambiato per animale selvatico

Si è risolto il caso dell'omicidio di Don Cassol, il 55enne parroco di Belluno, giunto in Puglia, nell'Altopiano della Murgia Barese, per un ritiro spirituale assieme ad alcuni giovani, e ritrovato morto nella giornata di sabato, dentro il suo sacco a pelo. L'omicida è Giovanni Ardino Converso, 51 anni, originario di Altamura, reo-confesso, dopo l'arresto effettuato in seguito all'attività congiunta tra i Carabinieri e la Procura della Repubblica di Bari: secondo quanto emerso dalle deposizioni, l'uomo, un cacciatore bracconiere di cinghiali, avrebbe scambiato il sacerdote veneto per un animale selvatico in fuga, e, accortosi dell'errore, sarebbe fuggito per paura. L'accusa per ora è di omicidio colposto e di omissione di soccorso, in attesa di ulteriori chiarimenti e interrogatori.

Mogadiscio: irruzione in hotel, uccisi parlamentari

L'irruzione di un gruppo armato presumibilmente riconducibile ai ribelli islamici del gruppo denominato Shabab, all'interno di un hotel della capitale Mogadisco, ha provocato una vera e propria carneficina stamane in Somalia. Diversi parlamentari, presenti per assistere ad una conferenza, sono stati uccisi, assieme ad altre persone. Si parla, fin'ora, di almeno 30 morti oltre a decine di feriti.
Nel frattempo, secondo quanto riportato dall'Agenzia allAfrica, negli ultimi tre giorni si erano susseguiti intensi scontri in alcuni distretti di Mogadisco, in particolar modo presso Hodan, Hawl-wadag e Bondere. Il bilancio fino alla giornata di ieri, era di venti morti e ottanta feriti.
MEZZOGIORNO. GIBIINO (FI): PIEGATO DA ‘MODELLO RENZI’. FLAT TAX E PROGRAMMAZIONE PER RIPARTIRE

“La politica economica del governo Renzi sta affossando il Mezzogiorno italiano, annullando qualsiasi possibile sussulto di ripresa: nessun investimento, più tasse, furto dei fondi europei attraverso una legge di Stabilità spietata. In un primo momento affascinata dall’istrione fiorentino, la popolazione del nostro Sud si sta rendendo conto sulla propria pelle di quali nefasti risultati è responsabile l’attuale governo. Forza Italia vuole invertire le sorti del Mezzogiorno e dell’intero Paese, promuovendo una politica di razionalizzazione vera della spesa e di drastica riduzione della pressione fiscale. La risposta numero uno, che deve andare di pari passo al taglio di ogni spreco, si chiama infatti flat tax, abbassamento al 20% della tassazione per tutti i contribuenti, come proposto da Silvio Berlusconi, con l’esenzione totale di coloro che guadagnano meno di 13 mila euro l’anno. Quindi, per rimettere in moto un Sud dalle grandi potenzialità, sino ad oggi volutamente frenate, è necessario un piano di interventi infrastrutturali che consenta l’innalzamento degli standard dei territori meridionali, coinvolgendo il privato attraverso la finanza di progetto. Perché il quadro sia davvero virtuoso, deve essere garantita una gestione efficiente dei fondi europei. Il modello Renzi non funziona. Forza Italia è pronta a guidare il cambiamento”, così il sen. Vincenzo Gibiino, componente del Comitato di Presidenza di Forza Italia e coordinatore azzurro in Sicilia

(ASI) "Gli immigrati clandestini sbarcati pochi giorni fa a Cagliari e sistemati in un hotel a quattro stelle in città, non si sono fatti identificare, sono senza documenti, non sappiamo chi siano, ma sono liberi di circolare e di creare problemi di sicurezza e ordine pubblico.

(ASI) "Sono davvero allarmanti i dati relativi alla dispersione scolastica, soprattutto nel Mezzogiorno. Sono circa 3 milioni gli studenti che, nel nostro Paese, non hanno conseguito un diploma negli ultimi 15 anni.


e344aca0060f44dcbf0d1626c0e0c636 18(ASI) Pochi giorni fa, Xi Jinping. La governance della Cina, il libro pubblicato nel 2014 in cinese e in inglese, è stato ufficialmente presentato in Cambogia. La versione del testo in lingua locale, presentata nel corso di una cerimonia a Phnom Penh, rappresenta «una nuova testimonianza delle proficue relazioni e della cooperazione tra la Cina e la Cambogia», secondo quanto sostenuto dal primo ministro cambogiano Hun Sen davanti alla stampa del suo Paese.
Il libro si suddivide in 18 capitoli, che racchiudono in tutto 79 tra discorsi, colloqui, interviste e annotazioni del presidente cinese, pronunciati o scritti nel periodo compreso tra novembre 2012 e giugno 2014. Si tratta, dunque, di un condensato che raccoglie la visione generale espressa dal leader asiatico in meno di due anni. Lo scorso novembre, il libro di Xi Jinping era uscito anche in lingua italiana col titolo Governare la Cina ed è ormai disponibile in sedici lingue in tutto il mondo.
L'interesse suscitato in patria e all'estero ha stimolato il dibattito politico, in particolare lo scorso anno, quando, con la presidenza cinese del G20, Pechino ha assunto un ruolo di indirizzo internazionale, garantendo un contributo alla governance globale che, in pochi anni, da importante è divenuto indispensabile. È stato poi il discorso tenuto da Xi Jinping lo scorso mese di gennaio a Davos, in occasione dell'ultima edizione del Forum Economico Mondiale, ad integrare il contenuto della pubblicazione attirando l'attenzione di quasi tutti gli organi di stampa internazionali. In particolare, i media generalisti occidentali hanno accolto con immotivato stupore l'intervento del presidente cinese in difesa della globalizzazione e del libero commercio. Da anni, infatti, la Cina e molte altre economie emergenti si battono contro il protezionismo per evitare che le misure commerciali adottate dai Paesi occidentali possano cristallizzarsi e restare sostanzialmente immutate anche quando i presupposti su cui erano state imbastite siano venuti meno.
L'idea di governance cinese
In realtà nel discorso di Davos erano presenti riflessioni e considerazioni molto più vaste. Xi aveva accennato alla necessità di ridurre le diseguaglianze sociali e il divario reddituale, di creare meccanismi più efficaci per controllare i capitali finanziari, di facilitare il commercio e gli investimenti, di rafforzare la cooperazione internazionale, di rispettare i diversi modelli di sviluppo e i diversi contributi al progresso scientifico e allo sviluppo, senza atteggiamenti esclusivi.
Le riforme strutturali presentate da Xi Jinping anche in occasione dell'incontro con il presidente Sergio Mattarella a Pechino lo scorso febbraio, evidenziano un Paese avviato sulla scia del terziario avanzato, dell'innovazione e della semplificazione, in un percorso che procede in parallelo all'estensione del welfare, alla riqualificazione urbana e alla tutela dell'ambiente. Insomma, alcuni dei temi affrontati due anni fa dall'Expo di Milano, come la sostenibilità e l'efficienza energetica, nella mente di Xi Jinping costituivano già da tempo le fondamenta della cosiddetta "nuova normalità", la fase che, stando ai piani, dovrà riorientare ed ordinare lo sviluppo economico e sociale.
Il volume che raccoglie le riflessioni del leader asiatico non fornisce alcuna indicazione astratta di carattere universale ma sintetizza la dottrina politica nazionale nel suo decennato, finalizzato essenzialmente alla realizzazione del cosiddetto «sogno cinese», ossia all'espansione delle possibilità e delle opportunità che il Paese può offrire alla popolazione e alla definitiva affermazione della potenza asiatica sulla scena internazionale. La ricetta di fondo per il raggiungimento di questi obiettivi sta nell'armonizzazione delle dinamiche tra la «mano invisibile» del mercato e la «mano visibile» del governo. Al primo fattore, secondo Xi, dovrebbe essere consentito di «svolgere un ruolo decisivo nel processo di allocazione delle risorse», mentre al secondo spetta «compiere in modo più efficace le sue funzioni» [Xi Jinping, Xi Jinping. The Governance of China, Foreign Languages Press, Pechino, 2014, pp. 128-129].
La presidenza Xi è ufficialmente cominciata nel marzo 2013, in una congiuntura internazionale molto complessa e delicata. Incombevano gli effetti della crisi del 2008, il Medio Oriente era in pieno subbuglio e l'Europa non cresceva. Appena un anno più tardi, molti economisti avrebbero cominciato a paventare il rischio di una grande stagnazione secolare. È così che, presentando la riforma strutturale dell'offerta, il governo cinese ha individuato il perno attorno a cui gireranno tutte le altre riforme, da quella amministrativa a quella fiscale, da quella delle grandi aziende di Stato a quella sociale.
Il G20 dell'anno scorso ha avuto la particolarità di mettere a confronto le priorità interne del Paese ospitante con quelle internazionali. Durante il summit di Hangzhou a settembre, la Cina ha sottolineato la necessità di riformare la governance globale sui temi salienti dell'economia, della finanza, della sicurezza e dello sviluppo umano. In un intervento all'Istituto Statale di Relazioni Internazionali di Mosca del 2013, tuttavia, Xi Jinping aveva già precisato che le sfide e le criticità per l'umanità «spaziano dal persistente impatto continuato della crisi finanziaria internazionale, un'evidente emersione di vari tipi di protezionismo, incessanti crisi regionali, un crescente egemonismo, politiche della forza e neo-interventismo, ad una serie di minacce tradizionali e non-convenzionali alla sicurezza» [Xi Jinping, Op. cit., p. 298], ma a distanza di quattro anni da quel discorso, le tensioni globali sembrano addirittura aumentare di intensità.
Soluzioni diplomatiche
La seconda giornata di Xi Jinping a Mar-a-Lago, in Florida, ospite del presidente americano Donald Trump, si è aperta a poche ore dal bombardamento degli Stati Uniti contro la base militare siriana di al-Shayrat, da cui, secondo l'accusa della Casa Bianca, sarebbero partiti gli attacchi chimici contro la cittadina di Khān Shaykhūn qualche giorno prima. La morte di 15 persone, di cui 6 militari e 9 civili, nel raid del Pentagono in Siria ha subito spazzato via l'ipotesi, avanzata da diversi osservatori, di un attacco concordato tra Mosca e Washington per calmare le acque delle polemiche interne dopo l'accertamento dell'utilizzo del gas sarin.
Come già accaduto in situazioni analoghe del passato, la Cina ha immediatamente condannato l'uso di armi chimiche sostenendo, tuttavia, la necessità di avviare un'inchiesta internazionale imparziale che ricostruisca con esattezza l'accaduto, valutando le responsabilità delle parti in campo. Malgrado il rapido susseguirsi di accuse contro Assad tra Washington, Ankara, Bruxelles, Riyāḍ e Dōḥa, infatti, non esistono ancora prove inconfutabili che possano attribuire al presidente siriano l'utilizzo di armi proibite, specie se si considera che nel 2014 Damasco aveva integralmente consegnato il suo arsenale chimico alle autorità internazionali, che ne affidarono lo smantellamento proprio agli Stati Uniti, come confermato nell'agosto di quell'anno da Ahmet Üzümcü, direttore generale Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPCW).
Nella fase immediatamente successiva all'attacco statunitense ad al-Shayrat, l'ambasciatore boliviano all'ONU, Sacha Llorenti, sollevando una fotografia ha richiamato, non senza sarcasmo, l'arringa dell'ex segretario di Stato americano Colin Powell, quando nel 2003, mostrando una provetta al pubblico, cercò di legittimare davanti al Consiglio di Sicurezza il dossier che avrebbe dovuto inchiodare Saddam Hussein, accusato di possedere armi di distruzione di massa. A distanza di quattordici anni dall'invasione dell'Iraq, l'arsenale incriminato non è mai stato trovato.
Al di là delle opinioni politiche sul regime di Saddam Hussein, quel conflitto ha ribadito - purtroppo a carissimo prezzo - che l'ONU non dovrebbe mai essere scavalcata e che l'azione militare dovrebbe sempre rappresentare l'extrema ratio in qualunque scenario di crisi. I toni forti della Casa Bianca nei confronti della Siria e della Corea del Nord riportano alla luce vecchi rancori mai sopiti a Washington nei confronti di un elenco di Stati considerati minacciosi per la sicurezza nazionale e internazionale. La domanda che in molti si pongono, tuttavia, è se sia davvero così.
L'Esercito Arabo Siriano di Assad è ancora in possesso di materiale per la preparazione di gas nervino? L'Armata Coreana di Kim Jong-un ha davvero raggiunto capacità nucleari e balistiche tali da minacciare la sicurezza mondiale? I dubbi sono ancora troppi per poter ipotizzare qualunque soluzione militare ma i segnali da parte americana cominciano a preoccupare. In pochi giorni, dopo l'attacco alla base siriana, Trump ha prima ordinato alla portaerei Carl Vinson di dirigersi verso la Penisola Coreana e poi utilizzato per la prima volta sul campo afghano la potentissima bomba guidata GBU-43 MOAB. Col recente rimpasto al Consiglio di Sicurezza, in sostanza, Washington sembra aver recuperato l'internazionalismo repubblicano, già praticato e portato alle estreme conseguenze dai neoconservatori, con gli effetti che conosciamo, tra il 2000 e il 2006.
Per quanto riguarda il teatro di crisi più vicino, l'obiettivo di Pechino è quello di allentare le tensioni, riportare le parti al dialogo e riaprire concretamente i colloqui a sei sul nucleare (tra le due Coree, la Cina, il Giappone, la Russia e gli Stati Uniti), interrotti nel 2007 e ritentati, senza successo, più volte dopo il 2011. In Siria, invece, Pechino continua a sostenere la necessità di una soluzione politica alla crisi in atto nel Paese, ferma restando la legittimazione al contrasto di un terrorismo islamico che negli ultimi anni è tornato ad insanguinare anche la Cina per mano del separatismo uiguro, attivo nella regione autonoma dello Xinjiang, recentemente reclutato dall'ISIS e da al-Qaeda nel campo di battaglia mediorientale.
Alla luce dell'incontro, tutto sommato positivo, di Mar-a-Lago, anche Trump, dopo le invettive in campagna elettorale, sembra rendersi sempre più conto che Pechino è un attore indispensabile non solo economicamente ma anche politicamente. La Cina potrebbe così svolgere un decisivo ruolo di mediazione a tutto campo tra Stati Uniti e Russia e tra Stati Uniti e Corea del Nord. Tra tanto sfoggio di muscoli, ora è fondamentale imporre la saggezza per evitare il peggio.
 
 
Andrea Fais - Agenzia Stampa Italia
 

Hu Jintao accolto dai lavoratori in un cantiere navaleVice-Premier Li Keqiang presiede un vertice abitativo a Changzhou

Grandi manovre in Cina. Da anni, l'aumento veloce degli standard di vita per larga parte della popolazione, sta provocando un evidente incremento dei consumi e della domanda sociale.
tenutasi presso Changzhou,
nella provincia del Jiangsu, nella Cina Orientale.

                                                       
DOMANI, ORE 11.30, SOPRALLUOGO DELL’ASSESSORE LIBERATI AL PALAEVANGELISTI PER FARE IL PUNTO SUI LAVORI REALIZZATI E PRESENTARE I NUOVI INTERVENTI IN PROGRAMMA

In occasione della ripresa delle attività agonistiche al Palaevangelisti, l’assessore allo Sport Ilio Liberati effettuerà un sopralluogo, domani, martedì 24 agosto alle ore 11.30 per fare il punto sui lavori realizzati e presentare i nuovi interventi strutturali in programma.






TRUMP ASI copy copy copy

(ASI) Potremmo uscire dalla Nato, ma “non è necessario dopo” l’aumento di 33 miliardi di dollari stanziati dagli alleati. Siamo più forti, di due giorni fa, grazie allo “spirito collegiale” emerso nei colloqui.

Lo stilema del Ministero degli Interni della RepubblicaIn pochi giorni espulsi 34 extracomunitari: pericolo integralismo?

Da una nota diramata lo scorso 22 agosto, il Ministero degli Interni ha comunicato l'avvenuto rimpatrio di due cittadini di origine marocchina, per "motivi di sicurezza dello Stato e di prevenzione del terrorismo". I due maghrebini risultavano entrambi soggiornanti nel nostro Paese al momento del fermo, e sono stati condotti presso lo scalo di Malpensa dove li attendeva un volo per Casablanca.

(ASI) - Nella notte viennese, magari dopo un sontuoso giro di valzer nel Gala organizzato dalla CEV, Confederazione Europea di pallavolo, sono stati sorteggiati i gironi dell'edizione 2015 della Cev DenizBank Champions League.

BandionE’ ufficiale: da giovedì 16 a domenica 19 Dicembre 2010, Eurochocolate si trasferisce a Cortina d’Ampezzo e, per la prima volta, diventa Eurochocolate Ski
“Un’occasione di visibilità per Perugia in un ambiente esclusivo” – dice Eugenio Guarducci, patron della kermesse

 (ASI) Dopo l'esito del recente referendum svoltosi alla Fiat  di Mirafiori di Torino che ha visto prevalere il Si con il 54% e la conseguente esclusione dalle trattative della Fiom, questo sindacato rappresentativo per i metalmeccanici ha chiamato all'appello i lavoratori invitandoli ad aderire allo sciopero indetto per il  28 gennaio 2011.

Ningbo. Il World Grand Prix è arrivato alla settimana decisiva e da domani si gioca per la vittoria finale.

Il "RE" Roger Federer Torna alla Vittoria.
Vinto il Master series di Cincinnati

Roger Federer torna alla Vittoria e lo fa in maniera roboante vincendo il Master 1000 di Cincinnati.Tutte le migliori racchette al via in uno degli appuntamenti piu' importanti del seeding mondiale.Sente odore di Grande slam il campione svizzero che ad una settimana esatta dall'inizio di Flashing Meadows ultimo torneo dello slam riceve applausi scroscianti e punti altrettanto importanti per risalire la china per provare a scalzare dal trono dell'atp Raphael Nadal.Lo svizzero, però, aveva ben figurato contro Davydenko e Baghdatis. Era la novantesima finale in carriera, la ventottesima in un Master 1000, la quarta a Cincinnati dopo i trionfi datati 2005, 2007 e 2009.


CULTURA: “COSTITUIRE A GUBBIO L’ISTITUTO REGIONALE PER LO STUDIO, LA TUTELA E LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO FOLCLORICO DELL’UMBRIA” - INTERROGAZIONE DI GORACCI (PRC-FDS)

(Acs) Perugia, 23 agosto 2010 - “Agire tempestivamente per cogliere le opportunità che il quadro legislativo offre per intervenire nel settore del folclore umbro al fine di definire, in maniera più avanzata ed appropriata, gli interventi di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio etnoantropologico regionale, a cui la Festa dei Ceri appartiene a pieno titolo”. Lo chiede, con una interrogazione rivolta alla Giunta regionale, il consigliere di Rifondazione comunista – Federazione della sinistra Orfeo Goracci. L'esponente del Prc propone inoltre all'Esecutivo di “attivare il percorso di costituzione a Gubbio dell’Istituto regionale per lo studio, la tutela e la valorizzazione del patrimonio folclorico dell’Umbria, così come previsto dalla legge 17/92, potendo da subito cogliere la possibile immediata operatività determinata dalla disponibilità di idonea ed appropriata struttura immobiliare a ciò da tempo destinata”.

 

Foto by GhiottoSenza nulla togliere alla corposa vittoria del Sassuolo in casa del Livorno, ciò che più ha sorpreso nella prima giornata del campionato di calcio di Serie B è senz’altro la prestazione del neopromosso Varese che dopo 25 anni si rivedeva riaprire la porta della B dal Torino. “Su, dai! Ditemi che siamo su scherzi a parte!”.
Al termine della gara vinta dal Varese sul Toro per 2 a 1, Giuseppe Sannino si è presentato così davanti ai giornalisti.

(ASI) "Negli ultimi 12 anni potenze arroganti hanno cercato di ritrarre un immagine non veritiera dell’ Iran , presentandolo come un paese da temere. La Campagna di far apparire l’ Iran come una minaccia per la pace e la sicurezza del mondo ha avuto un certo successo e sanzioni e pressioni sono state imposte al nostro paese.

Obama in un discorso alla Casa BiancaDieci mosse in dieci settimane

L'Amministrazione Barack Obama è da qualche tempo entrata ufficialmente in crisi. Dopo il disastro della marea nera di petrolio nel Golfo del Messico, il mesto ritiro delle truppe dall'Iraq e la crisi economica interna che sta mettendo in allarme diversi settori della "classe media" statunitense, la popolarità del numero uno della Casa Bianca, sta toccando i minimi storici. La CNN, in un articolo della sua redattrice Kristi Keck, pubblicato proprio oggi, analizza la situazione, stilando dieci punti da seguire nelle prossime dieci settimane. Secondo quanto riportato dall'agenzia nord-americana, i prossimi due mesi e mezzo si prannunciano caldissimi e determinanti per le sorti del futuro di Barack Obama. A Novembre si terranno infatti le cosiddette elezioni di metà-mandato, un test che non metterà certamente a rischio la sua Presidenza, ma che potrebbe incidere negativamente su di essa, in merito alla possibilità di ricomposizione del Senato e della Camera dei Rappresentanti.

moncalvo(ASI) “Con i voucher circa 50mila posti di lavoro occasionali possono essere recuperati con trasparenza nelle attività stagionali in campagna dove con l’’estate sono iniziate le attività di raccolta e presto ci sarà la vendemmia”.

                                                          
World Grand Prix. La nazionale femminile in Cina per la Final Six
Ningbo. La nazionale azzurra femminile si è trasferita in Cina, a Ningbo dove da mercoledì a domenica sarà impegnata nella Final Six del World Grand Prix. Le azzurre tornano sul campo della città dove hanno già giocato la fase finale nel 2007.
Il calendario è stato stilato in base ai piazzamenti raggiunti dalle singole formazioni nella classifica generale dopo la fase preliminare. Le azzurre inizieranno le finali, che si svolgono con la formula del round robin, affrontando la Cina mercoledì alle 13.30 italiane, poi il loro cammino proseguirà giovedì 26 contro gli Stati Uniti, venerdì 27 contro il Giappone; sabato 28 con l’atteso confronto con il Brasile e chiuderanno domenica 29 contro la Polonia.

(ASI) Riconoscere che la maternità costituisca un serio impegno per  la donna, non significa deprezzare le donne, anzi valorizzarne il momento più significato della loro vita , come ha fatto Silvio Berlusconi, riconoscendo la delicatezza della condizione dell’attesa di un figlio da parte dell’Onorevole Giorgia Meloni.

 Sport - Venerdì 27 agosto 2010 la “PARTITA BIANCA” un incontro di calcio “Uguale”
Porzi “Una partita di calcio diversa per dire no alla violenza e al razzismo”
(Cittadino e Provincia) Foligno 23 agosto ’10 – Alla ripresa dei campionati di calcio da Foligno si alza un grido per dire no alla violenza e al razzismo nello sport. A questo scopo VENERDÌ' 27 AGOSTO 2010 ore 21,00 Stadio Santo Pietro, Foligno si giocherà la PARTITA BIANCA, un incontro di calcio “uguale”, promosso dalla AS Vis Foligno e VIAINDUSTRIAE associazione culturale, con il patrocinio della Provincia di Perugia, del Comune di Foligno, del Comitato Regionale Umbro della FIGC-LND, la partecipazione delle associazioni sportive S Eraclio, Profiamma, Athala Foligno e il supporto del Foligno Calcio e dell'associazione Casa dei Popoli.  L'evento nasce dalla volontà di affrontare il tema scottante della violenza e del razzismo nei campi di calcio del dilettantismo e del professionismo.

MERCOLEDÌ 25 AGOSTO, ALLE 12, A PALAZZO CESARONI, CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE “DA ASSISI A GUBBIO: IL SENTIERO DI FRANCESCO”

(Acs) Perugia, 23 agosto 2010 - La seconda edizione dell’iniziativa “Da Assisi a Gubbio: il Sentiero di Francesco” sarà presentata ufficialmente a Perugia, mercoledì 25 agosto, alle ore 12, nella Sala Partecipazione del Consiglio regionale dell’Umbria (Palazzo Cesaroni – Piazza Italia, 2). Il presidente del Consiglio regionale, Eros Brega, e il vescovo di Gubbio, monsignor Mario Ceccobelli, insieme ad altri rappresentanti delle istituzioni civili e religiose dell’Umbria, illustreranno le motivazioni e i dettagli dell’evento. Il Sentiero francescano, spiegano gli organizzatori, tornerà ad essere popolato dai pellegrini, grazie all’iniziativa promossa dalle diocesi

(ASI) Le onde cerebrali non mentono mai. O almeno questa è la storia creduta da un numero crescente di operatori della polizia e e da quelli dei tribunali in tutto il mondo, però la verità è più complicata. Presso la Northwestern University in Illinois, un gruppo di psicologi insegnano agli studenti come commettere un delitto

EDILIZIA: “RIQUALIFICARE L’EDILIZIA UMBRA ATTRAVERSO INTERVENTI SUGLI EDIFICI DEGRADATI” – CHIACCHIERONI (PD) DA IL VIA ALL’ITER DI UNA SUA PROPOSTA DI LEGGE
(Acs) Perugia, 23 agosto 2010 – “Intervenire sui quartieri senza pregio architettonico attraverso la riqualificazione, con le ultime tecnologie, degli edifici esistenti. Portare armonia all’interno del disegno urbano in funzione dell’aumento della vivibilità”. Sono questi gli obiettivi principali di una proposta di legge sulla quale sta lavorando il consigliere regionale, Gianfranco Chiacchieroni (PD) per il quale “è necessario varare un programma di rottamazione e ricostruzione nell’edilizia, che faccia da stimolo alla ripresa di un settore in sofferenza e che dia modo di riqualificare, valorizzare e mettere in sicurezza alcuni quartieri, soprattutto periferici, delle città”.

(ASI) Roma - Domani, in Commissione Affari sociali della Camera, inizierà l'esame in sede referente della proposta di legge della deputata della Lega Arianna Lazzarini sul riconoscimento della cefalea primaria cronica come malattia sociale.

(ASI) Squadra difficilmente interpretabile il Pro Vercelli, gli uomini di Scazzola praticano un calcio veloce, essenziale ed incentrato sulle ripartenze.

COMMENTO DELLA PRIMA GIORNATA

A 79 anni suonati il campionato di serie B si conferma non avaro di sorprese. Nell’anticipo di venerdì sera a Bergamo, il Vicenza ha tenuto il campo con autorità creando numerose palle da gol. Il migliore tra i neroazzurri è risultato il portiere dei padroni di casa. Morale: 2 a 0 per l’Atalanta e ospiti a bocca asciutta. Da un risultato per certi versi bugiardo, al gran rumore del tonfo casalingo subito dal Livorno ad opera di un Sassuolo in gran spolvero, primo a stupirsi della facilità con cui già a metà gara si era già messo in tasca i primi tre

Dimitrj Medvedev e Serzh Sargsyan si incontranoLa base di Gyumri sarà russa sino al 2044

Il Presidente Russo Dimitrj Medvedev è volato nei giorni scorsi a Yerevan, in Armenia, per concludere dei fondamentali accordi bilaterali ne Paese del Caucaso. L'ex Repubblica Sovietica è già partner strategico della Federazione Russa nell'ambito del CSTO, l'organizzazione inter-governativa che raccoglie i Paesi dell'ex CSI, e, proprio l'annuncio del prolungamento fino al 2044 della concessione della base militare russa di Gyumri, sul confine turco-armeno, non fa altro che rafforzare una cooperazione fondamentale per il controllo dell'area caucasica, al centro di numerose conflittualità etnico-religiose, non ultima proprio quella relativa alla Repubblica Autonoma (tutt'ora non riconosciuta sul piano internazionale) del Nagorno-Kharabakh, che vede ancor oggi contrapposti gli interessi di

SICUREZZA SULLE STRADE: “INCONTRI SUL NUOVO CODICE, MANIFESTI E UNO SPOT SULLA GUIDA SICURA” – ROSI (PDL) ANNUNCIA INIZIATIVE

(Acs) Perugia, 24 agosto 2010 – “Divulgare in maniera capillare la riforma del Codice della strada, ormai divenuta legge, e farlo anche a livello locale, per far conoscere soprattutto ai giovani

SICUREZZA SULLE STRADE: “INCONTRI SUL NUOVO CODICE, MANIFESTI E UNO SPOT SULLA GUIDA SICURA” – ROSI (PDL) ANNUNCIA INIZIATIVE

(Acs) Perugia, 24 agosto 2010 – “Divulgare in maniera capillare la riforma del Codice della strada, ormai divenuta legge, e farlo anche a livello locale, per far conoscere soprattutto ai giovani

Polizia in azione - genericaRoma: La Polizia evita un'ennesima tragedia

A Roma, nella giornata di sabato scorso, una romena di 31 anni, Elena P., ha tentato il suicidio, salendo al terzo piano della palazzina nella quale abitava, in Via Monopoli, nel quartiere di Tor Bella Monaca, a Roma. In virtù di ciò che emerge attraverso la nota diffusa dalle Forze dell'Ordine, in pochi minuti una volante, prontamente avvisata dalla segnalazione ricevuta dal 113 ad opera di alcuni cittadini, è riuscita ad intervenire sul posto e, con un'azione esemplare, i due agenti coinvolti, sono riusciti dapprima a distrarre la ragazza, nel presumibile tentativo di dissuaderla dal suo intento, e poi ad afferrarla proprio nell'imminenza del folle gesto.

DeChirico1928(ASI) Taormina - Dal 19 luglio al 16 ottobre 2016 Palazzo Corvaja di Taormina ospita la mostra "Dall’Opera al Libro, dal Libro all’Opera. Ezio Gribaudo" e i maestri del Novecento, nata dalla collaborazione tra Taobuk-Taormina International Book Festival e Artelibro Festival del Libro d’Arte, con il patrocinio della Città di Taormina.

(ASI) Il terribile, quanto pericolosissimo, crescendo di tensione che sta sconvolgendo la Cisgiordania è opera  sia di gruppi fondamentalisti israeliani e sia dell'effetto negativo causato dalla politica sostenuta dal governo Netanyahu che è tesa a favorire gli insediamenti dei coloni

(ASI)  L'informazione dovrebbe essere libera e reale, due concetti che si trovano alla base del giornalismo; almeno così dovrebbe essere. Raccontare è il nostro mestiere, esprimere e suscitare l’interesse del lettore portandolo al ragionamento, all’opinione, senza mai farlo cadere nella trappola dell’irrazionalità, è uno degli obbiettivi primari.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.