dietamediterranea(ASI) Con ben il 7% della popolazione, l’Italia è il Paese con la percentuale più alta di ultraottantenni in Europa davanti a Grecia e Spagna, a conferma del valore della dieta mediterranea certificata da molti studi scientifici come un elisir di lunga vita.

E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base dei dati Istat nel report sulla popolazione residente nel 2017. Non è un caso – sottolinea la Coldiretti - che sul podio salgano Paesi del sud Europa con stili alimentari più sani. Nel Belpaese - rileva la Coldiretti - la speranza di vita è tra le piu’ alte a livello mondiale ed è pari a 80,6 per gli uomini e a 85 per le donne. Pane, pasta, frutta, verdura, carne, extravergine e il tradizionale bicchiere di vino consumati a tavola in pasti regolari hanno consentito agli italiani – precisa la Coldiretti – di conquistare fino ad ora il record nella longevità. Un ruolo importante per la salute che – conclude la Coldiretti – è stato riconosciuto anche con l’iscrizione della dieta mediterranea nella lista del patrimonio culturale immateriale dell’umanità dell’Unesco il 16 novembre 2010.

 

 

 

 

 

 

Fonte foto: G.steph.rocket  https://commons.wikimedia.org/wiki/File:DIETA_MEDITERRANEA_ITALIA.JPG

 

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.