Cinema

Haider al Abadi January 2015(ASI) Anno 1942. Il ventenne Desmond Doss viene arruolato, ma lui, cristiano avventista del settimo giorno, si rifiuta di impugnare le armi, diventando così il primo obiettore di coscienza. I soldati stanno per affrontare la Seconda Guerra Mondiale e i più rigidi rappresentanti delle istituzioni e della gerarchia militare considerano la decisione di Doss come diserzione e palesano l'intento di rimandarlo a casa. 

clubimperatori(ASI) La pellicola di Michael Hoffman uscita nel 2002 ricorda sotto vari aspetti “L’attimo fuggente” (1989). Vari sono gli elementi che accomunano le due pellicole: le caratteristiche dei personaggi, i valori che essi professano, l’ambientazione ed i costumi. A visione terminata si realizza che il film di Hoffman se ne discosta in maniera chiara ed intraprende un cammino autonomo.

CINEMAUTISMO immagine(ASI) Torino. Cinemautismo, la prima rassegna cinematografica italiana dedicata all’autismo e alla sindrome di Asperger, torna anche quest’anno per la sua IX edizione a colorare di blu, colore simbolo dell'autismo, la città di Torino con quattro giornate di cinema e incontri, dal 2 al 5 aprile al Cinema Massimo, al Cecchi Point Hub Multiculturale e al Cinema Lux.

(ASI)  La La Land di Damien Chazelle  Terza pellicola del giovanissimo regista Damien Chazelle che dopo aver stupito il pubblico con “Whiplash”, vincitore di ben 3 premi Oscar, Gran Premio della Giuria e Premio del Pubblico al Sundance Film Festival, ha realizzato il suo capolavoro.

(ASI) Dopo il divertente “Tutto colpa di Freud” e “Sei mai stata sulla luna?”, il regista Paolo Genovese torna con un’ottima commedia italiana acclamata da pubblico e critica e vincitrice del David di Donatello come miglior film italiano dell’anno. Cosa succederebbe se, durante una cena tra amici tutti i segreti più nascosti venissero a galla?

05 LA TOMBA DELLE LUCCIOLE Portofranco 10 settimane di cinema, 10 film in cartellone, 10 diverse nazionalità, 20 proiezioni | CineTeatro Baretti (Torino)

apparenzainganna(ASI) New York, fine anni Settanta. Irving Rosenfeld (Christian Bale), fin da piccolo abituato all’arte di arrangiarsi, gestisce un giro di falsi d’autore, ma soprattutto si guadagna da vivere facendo il finto prestasoldi a scapito di poveri disperati che deruba.

NINNA NANNA PRIGIONIERA di Rossella Schillaci 5Ospiti la regista, il produttore Simone Catania (Indyca), Paolo Manera (Direttore di Film Commission Torino Piemonte), Maria Franchitti (Funzionario giuridico pedagogico e responsabile dell'ICAM - Istituto a Custodia Attenuata per Detenute Madri di Milano), Dott. Giuseppe Forte (ex direttore della Casa circondariale Lorusso e Cutugno) e altri rappresentanti della Casa circondariale Lorusso e Cutugno

cinemas(ASI) Chieti – In uscita nelle sale cinematografiche dal 2 marzo il film “Omicidio all'Italiana”, scritto, diretto e interpretato dal regista ed ex Youtuber teatino Marcello Macchia, in arte Maccio Capatonda, dimostrando il suo grande amore per l'Abruzzo e la sua Chieti.

(ASI) È Justin Timberlake sulle note irresistibili di "Can't Stop the Feeling" ad aprire la serata degli Oscar 2017.Un evento che verrà ricordato per la memorabile gaffe durante la premiazione del Miglior Film:a causa di una busta sbagliata consegnata a Warren Beatty, l'Oscar per il miglior film è stato assegnato a “La La Land”, quando in realtà era stato vinto da “Moonlight”.

(ASI) Tratto dal bestseller “Where Rainbows end” dell’autrice irlandese Cecila Ahern, "Scrivimi ancora" (Love, Rosie nella versione inglese) è una commedia moderna, delicata e romantica basata sugli scherzi del destino; una commedia a tratti melensa, ma terribilmente piacevole che pone lo spettatore di fronte la più classica delle domande: può un legame così forte tra un ragazzo e una ragazza essere soltanto un’amicizia?

dodicigioutati(ASI) L'esordio alla regia di Sidney Lumet, che nei decenni successivi avrebbe scritto la storia del cinematografo, è indiscutibilmente un capolavoro, apripista di un genere che altre menti sapienti della macchina da presa hanno riproposto adattandolo al proprio stile (“Le iene” di Quentin Tarantino, “Carnage” di Roman Polanski, ne sono esempi concreti).

Pagina 10 di 39

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.