IMG 20190113 WA0018(ASI) A Perugia, e più precisamente nella struttura per anziani auto sufficienti “Villa Luisa”, si è potuto ricordare l’importanza che queste strutture rivestono per gli anziani, per le loro famiglie, e soprattutto il prezioso contributo che valenti e mirate iniziative possono dare per rallegrare la vita di quanti ormai sono giunti alla terza età.

 

A “Villa Luisa”, momenti di allegria hanno infatti spezzato la routine degli anziani ospiti. Per loro un concerto con tanto di umorismo per rallegrare la giornata. Il concerto “Insieme, musicando… cantando con humor” si è tenuto venerdì 11 gennaio alle ore 16:00.

Si sono esibiti Roberto, il funambolo della “Fisa e Voce”, Stefano, chitarrista e voce dell’orchestra “Casadei” e Tony Bani, presentatore e animatore radio e tv.

Il concerto è stato occasione di conviviale incontro e divertimento aperta a tutti. L’evento ha sancito, nelle intenzioni dei responsabili della struttura, l’inizio del nuovo anno di attività per la struttura di Villa Luisa, la cui mission prevede “il miglioramento dei propri standard nell’interesse degli ospiti della struttura e della comunità”.

L’evento è stato organizzato da Opera Cooperativa Sociale, Cooperativa Il Giglio Blu, e AVIDA Onlus. Al concerto ha partecipato anche il presidente del centro socio culturale di Montelaguardia Ilario Ercoli. Grande è stato l’apprezzamento degli anziani e delle loro famiglie. Le anziane ospiti della struttura hanno trovato il tempo per sentirsi di nuovo al centro di una festa, o magari solo per godersi la propria, sicuramente, meritata anzianità.

A proposito dell’evento, la coordinatrice della struttura, Dott.ssa Angela Letterina Manfreda, ha affermato -“Sicuramente questi sono eventi molto importanti per quelli che sono gli ospiti della struttura in quanto gli ospiti passano qui tutti i giorni della loro vita e quindi è molto importante avere momenti di armonia, di allegria e di coinvolgimento sia a livello psicologico, che per rallegrare i loro cuori. Altro punto importante credo sia che questi eventi consentono di creare una rete che consente alla struttura stessa di avvicinarsi a quelle che sono le associazioni del territorio, ma anche per rafforzare quelli che sono i legami con i familiari proprio perché ad ogni evento che noi andiamo a presentare ed organizzare invitiamo a partecipare sia le organizzazioni e le associazioni del territorio circostante, che i familiari degli ospiti”.

Parlando invece di prospettive future la coordinatrice Manfreda ha spiegato: “La cooperativa Opera, assieme alla cooperativa Il Giglio Blu, che ci affianca nella gestione, stiamo pensando di ampliare ovviamente il campo d’azione sul territorio immaginando e pensando altri progetti interni ed esterni alla città di Perugia. In particolare prevediamo di attivare alcuni dei suddetti progetti entro l’estate 2019 in collaborazione con il CVA di Montelaguardia”.

Alexandru Rares Cenusa – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.