Economia

(ASI) Negli ultimi dieci anni dalla grande crisi del 2008 a oggi l’edilizia in Italia ha perso oltre 400mila posti di lavoro espellendo dal mercato 1 dipendente su 3 per questo è preoccupante sul fronte occupazione la frenata delle quotazioni del comparto residenziale.

(ASI) A spingere il commercio al dettaglio è stato quest’anno un black friday da record in cui hanno deciso di fare acquisti quasi la metà degli italiani (47%) sotto la spinta delle promozioni e delle iniziative vantaggiose previste nei negozi, nei mercati e su internet.

(ASI) "L’economia digitale nel 2020 arriverà a valere 789 miliardi di euro, il 4% dell’intero Pil europeo. Federcontribuenti: ''In Italia le imprese che operano nel settore digitale hanno una tassazione ferma al 9,5% contro il 47% delle imprese tradizionali.

confesercenti copy(ASI)"Il quadro di persistente incertezza economica pesa sul mercato del lavoro che mostra segnali di debolezza. Preoccupa, in particolare, l’aumento degli inattivi a novembre che va a compensare il calo della disoccupazione, segno di una sfiducia crescente nella possibilità di trovare un lavoro.

Risultati immagini per iSTAT  agenzia stampa italia(ASI) Con una crescita del +28% degli occupati nell’ultimo anno le cooperative sociali e di servizi si confermano fra i principali creatori di posti di lavoro in Italia con l’assistenza ad anziani, disabili, donne e bambini in difficoltà che coinvolgono oltre 355mila addetti per seguire 7 milioni di persone.

confesercenti copy(ASI) Indagine Confesercenti SWG: Per i saldi prevista spesa media di 122 euro a persona, calzature e maglieria in cima ai desideri degli italiani. E le vendite di fine stagione spingono anche la calza della Befana: budget 71 euro a persona, dentro dolci, giocattoli e anche prodotti moda.

(ASI) Finalmente si è fatta la cosa giusta. Dopo due anni di battaglie, la Legge di Bilancio ha finalmente ripristinato l'indennizzo per la cessazione delle attività commerciali, una misura di 'pensionamento anticipato' per gli imprenditori del commercio, meglio nota come rottamazione delle licenze.

(ASI) L’aumento record del 5,6% dei costi energetici pesa sui conti delle famiglie e delle imprese rendendo più onerosa la produzione. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare gli aumenti di prezzo dell’energia sulla base dei dati Istat relativi all’inflazione nel 2018.

(ASI) "Inizia in queste ore la stagione dei saldi. Secondo le rilevazioni dell’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori, gli acquisti verranno effettuati dal 41% delle famiglie (pari circa a 10 mln di famiglie) e l’andamento delle vendite è pressoché stabile: l’aumento rispetto allo scorso anno è del +0,2%, per una spesa media di 181,56 euro per ogni famiglia.

saldi copy copy(ASI) Non solo abiti ed accessori, saldi al via anche per gli acquisti dei prodotti tipici delle feste di Natale offerti con sconti fino al 70%, dai cotechini ai pandori, dai panettoni ai torroni fino alla frutta secca. È quanto afferma la Coldiretti in occasione dell’avvio della stagione dei saldi nel sottolineare che a conclusione delle festività di fine anno c’è l’opportunità di risparmiare anche sulla tavola per motivi esclusivamente commerciali che non influiscono in alcun modo sulle caratteristiche qualitative dei prodotti.

confesercenti copy(ASI) Il nuovo anno parte nel segno del risparmio. Tra domani e sabato prenderanno il via in tutta Italia i saldi invernali 2019, primo grande appuntamento commerciale dell’anno. Le prime regioni a partire saranno la Basilicata e la Sicilia martedì 2 gennaio, cui seguirà la Valle D’Aosta il 3 gennaio. In tutte le altre regioni, le vendite di fine stagione scatteranno venerdì 5 gennaio.

(ASI) E’ un primato storico per il Made in Italy alimentare sulle tavole delle festività di tutto il mondo con l’export di vini, spumanti, panettoni, formaggi, salumi ma anche caviale Made in Italy che solo per il periodo di Natale supera i 3,4 miliardi di euro, in aumento dell’1%.

Pagina 3 di 96

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.