Economia

(ASI) L'Istat comunica che nel mese di aprile, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), comprensivo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,5% rispetto al mese di marzo 2011 e del 2,6% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente (era +2,5% a marzo 2011).

(ASI) Secondo l'Istat nel primo trimestre 2011 il prodotto interno lordo (Pil), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2000, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,1% sul trimestre precedente e dell’1,0% rispetto al primo trimestre del 2010.

(ASI) Nel 2010 il 46,8% della popolazione di 6 anni e più (26 milioni e 448 mila persone) dichiara di aver letto, per motivi non strettamente scolastici e/o professionali, almeno un libro nei 12 mesi precedenti l’intervista. Rispetto al 2009 si registra un aumento della quota dei lettori di libri dal 45,1% al 46,8%.

(ASI) L'istituto nazionale di statistica rende noto che a marzo 2011 l’indice destagionalizzato della produzione industriale è aumentato dello 0,4% rispetto a febbraio. Nella media del trimestre gennaio-marzo l’indice è diminuito dello 0,1% rispetto al trimestre immediatamente precedente.

(ASI) Secondo l'Istat alla fine di marzo 2011 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica corrispondono al 62,2% degli occupati dipendenti e al 57,5% del monte retributivo osservato.

(ASI) Secondo l'Istat nel mese di aprile, secondo le stime preliminari, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), comprensivo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,5% rispetto al mese di marzo 2011 e del 2,6% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente (era +2,5% a marzo 2011).

(ASI) L'Istituo nazionale di statistica comunica che a marzo 2011 gli occupati sono 22.977 mila unità, in aumento dello 0,5% (+111 mila unità) rispetto a febbraio. Nel confronto con l’anno precedente l’occupazione è in crescita dello 0,6% (+141 mila unità). L’aumento registrato nel mese è dovuto sia alla componente maschile, sia, e soprattutto, a quella femminile.

(ASI) Per l'Istat nel mese di aprile 2011 l’indice destagionalizzato del clima di fiducia del settore manifatturiero scende a 103,0 da 103,5 registrato nel mese di marzo.
I giudizi sugli ordini rimangono invariati, le attese di produzione peggiorano lievemente e il saldo delle scorte di magazzino diminuisce.

(ASI) Secondo l'Istituto nazionale di statistica a febbraio 2011 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è aumentato dello 0,8% rispetto a gennaio 2011. La variazione della media del trimestre dicembre-febbraio rispetto al trimestre immediatamente precedente è pari a -2,0%.

(ASI) Secondo l'Istituto nazionale di statistica ad aprile 2011 l’indice del clima di fiducia dei consumatori scende a 103,7 da 105,1 di marzo.

(ASI) In un comunicato l’Istat pubblica le tavole della Notifica sull’indebitamento netto e sul debito delle Amministrazioni Pubbliche (AP) riferite al periodo 2007-2010, con le previsioni per il 2011. Sulla Notifica trasmessa dall’Italia, e pubblicata anche da Eurostat, non sono state espresse riserve.

(ASI) L'Istat rende noto in un comunicato che a febbraio 2011 l’indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) è aumentato dello 0,1% rispetto a gennaio 2011.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.