Economia

(ASI) L'Istituto nazionale di statistica rende noto che a settembre il fatturato dell'industria è diminuito del 5,4%, al netto della stagionalità, del 5,4% sul mercato interno e del 5,3% su quello estero. Nella media degli ultimi tre mesi (luglio-settembre), l'indice aumenta dello 0,9% rispetto ai tre mesi precedenti (aprile-giugno).

(ASI) In questi ultimi giorni abbiamo visto realizzarsi in Italia il sogno della grande finanza internazionale e del duo Merkel-Sarkozy: ovvero un golpe istituzionale che ha portato alle dimissioni del Presidente del Consiglio legittimamente eletto ed alla sua sostituzione con uomo della Finanza internazionale che Giorgio Napolitano ha nominato, in fretta e furia, Senatore a vita.

(ASI) L'Istituto nazionale di statistica rendo noto, in un comunicato, che nel mese di ottobre, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), comprensivo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,6% rispetto al mese di settembre 2011 e del 3,4% nei confronti dello stesso mese dell'anno precedente (era 3,0% a settembre). Il dato definitivo conferma la stima provvisoria.

(ASI) L'Istituto nazionale di statistica rende noto in, un comunicato, che settembre si registra un aumento congiunturale del 2% per l'export, in gran parte imputabile ai mercati extra Ue (+4,1%) e un calo dell'1,3% per l'import.

(ASI) Secondo l'ultima indagine Istat a settembre 2011 l'indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisce del 4,8% rispetto ad agosto.

 (ASI) Il ministro dell'Economia Tremonti, presentando in commissione al Senato il maxiemendamento al ddl stabilità con le misure richieste da Ue e Bce, ne ha resi noti i punti. Venticinque articoli, ventitre pagine e dieci punti che arriveranno in aula al Senato venerdì mattina.

(ASI) Da tempo le organizzazioni non governative del Vaticano chiedevano alle potenze di introdurla per aiutare i Paesi meno sviluppati. Ora, se la tassa sulle transazioni finanziarie verrà davvero approvata, anche il settore finanziario darà un importante contributo per risolvere la crisi globale.

(ASI) La BCE è stata istituita il 1 giugno 1998, con propria personalità giuridica autonoma. Solo che..... Solo che gli Stati sovrani, fondatori della BCE, che avevano la "sovranità monetaria", se ne sono spogliati senza conferirla alla BCE. E difatti è stato scritto che "scopo principale della BCE è quello di mantenere sotto controllo l'andamento dei prezzi, mantenendo il potere d'acquisto nell'area Euro" (da Wikipedia).

 Nel momento in cui scrivo (1° novembre) la Borsa perde quasi il 7%. Cosa c'è di diverso da ieri? L'Italia è la stessa, anzi. Approfittando del giorno festivo, molti sono andati fuori città mentre Berlusconi, Bersani, Vendola e compagni litigano come al solito, anzi, data la festività, forse un po' meno del solito.L'alternativa al baratro? Uscire subito dall'euro.

(ASI) Ma la maggioranza ha capito che la situazione è drammatica? Il dubbio è più che fondato perché i telegiornali, dopo aver detto delle Borse a picco in quasi tutti i Paesi, e del differenziale  (spread) che ha superato abbondantemente la soglia dei quattrocento punti (459), hanno anche riferito che Umberto Bossi si è vantato con i suoi di aver “blindato” le pensioni ed Angelino Alfano, segretario del Pdl, ha espresso soddisfazione perché era andato bene il tesseramento per il suo partito.

(ASI) L'Europa ha detto Si al piano del governo per il rilancio dell'Economia e competivita'! Logicamente, l'opposizione non si aspettava un epilogo di tal genere! Era gia' pronta a richiedere, cosa ormai non nuova! Le dimissioni del Premier

(ASI) Il tasso di disoccupazione cresce inesorabilmente e gli indicatori sociali mostrano un sempre maggiore impoverimento della classe media nel nostro paese. 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.