alfanoguinea(ASI) “La nostra cooperazione bilaterale con la Guinea si sta rafforzando, un legame testimoniato dall’apertura della nostra ambasciata a Conakry, che sarà inaugurata a breve, mentre il nostro ambasciatore ha già assunto le sue funzioni a novembre”.
Lo ha detto il ministro Angelino Alfano giunto alla sua terza e ultima tappa del viaggio in Africa. Una cooperazione che va dalla sicurezza allo sviluppo socio economico, dalle tematiche migratorie alla collaborazione sui dossier dell’agenda regionale e globale, quest’ultima favorita anche dall’incarico di presidente di turno dell’Unione Africana del presidente Alpha Condé.

“Abbiamo previsto un consistente intervento per la ricostruzione del sistema sanitario nazionale dopo l’epidemia di Ebola con un credito di aiuto di 20 milioni di euro nel 2016”, ha ricordato il ministro che ha incontrato il collega Mamadi Touré e il presidente Condé. “Inoltre  - ha aggiunto Alfano - la cooperazione italiana intende sostenere un progetto pluriennale per lo sviluppo del settore agricolo con un contributo di 1,5 milioni di euro l’anno, contribuendo agli sforzi che il governo della Guinea sta mettendo in campo attraverso il Piano nazionale di sviluppo economico e sociale” . “Dalla crescita economica e sociale della Guinea - ha concluso il ministro - dipendono anche i risultati che entrambi ci prefiggiamo in merito alla tematica migratoria, una sfida  comune per Africa e Europa”. 

 

Fonte e foto: www.esteri.it

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.