foad13(ASI)  Così il fondatore delle comunità del mondo arabo in italia (co-mai) e dell'associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi)dichiara  il bilancio dei morti ad Aleppo dopo l'attacco presso la base iraniana ,15 morti e 30 feriti e poi in mattinata sono stati feriti 3 persone dopo il primo attacco notturno del 14.04  così ci hanno riferito medici e giornalisti locali.
Seguiamo con grande preoccupazione e angoscia per l'attacco alla Siria e le conseguenze che possono scatenare una terza guerra  a livello mondiale e non solo euromeditteraneo .

Ci appelliamo all'Onu di fermare questo attacco e rischio terza guerra mondiale  e all'Italia di promuovere una iniziativa diplomatica conclude Aodi che in contatto con i medici siriani su tutto il terretorio siriano e all'estero.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.