(ASI) “Un intervento militare americano in Venezuela non è imminente”. Lo ha dichiarato oggi il Consigliere per la sicurezza nazionale Usa John Bolton.

L’ipotesi di un’azione bellica era stata criticata fortemente soprattutto da Russia e Cina, che continuano a difendere il leader di Caracas Nicolas Maduro, a differenza di Washington che appoggia, con alcuni paesi e il parlamento europeo, il suo rivale Jhuan Guaidò.