CarlosGarciadeAlba(ASI) Roma, - L’Ambasciatore Carlos Eugenio García de Alba Zepeda ha presentato oggi le sue Lettere Credenziali al Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella.

La cerimonia ha avuto luogo nel Palazzo del Quirinale, sede della Presidenza della Repubblica e durante la stessa l’Ambasciatore García de Alba ha ribadito al Presidente Mattarella il suo desiderio di accrescere, diversificare ed approfondire il legame fra il Messico e l’Italia e al contempo rafforzarlo in tutti i settori.

Durante lo scambio di saluti sono stati evidenziati gli storici e forti legami di amicizia e simpatia tra i due popoli, la profonda comunanza nei valori e sulle posizioni in politica estera e la natura strategica dei loro rapporti.

Carlos García de Alba è entrato nel Corpo Diplomatico Messicano nel 1987 ed ha una grande carriera alle spalle, che racchiude esperienze bilaterali, multilaterali e consolari. Ha ottenuto il rango di Ambasciatore ad aprile del 2006. A giugno del 2019 è stato nominato dal Presidente Andrés Manuel López Obrador, Ambasciatore del Messico presso la Repubblica Italiana e Ambasciatore non residente in Albania, Malta e San Marino.

 

Carlos García de Alba, originario di Guadalajara, Jalisco, nato il 14 giugno 1958. Laureato in Economia presso la Universidad Autónoma Metropolitana, Unidad Xochimilco. Ha conseguito un Master in Scienze Politiche e un Dottorato in Sociologia, a Roma, Italia.
Carlos García de Alba è un diplomatico di carriera del Ministero degli Affari Esteri dal 1987 e ha ottenuto il titolo di Ambasciatore nel 2006. È stato l’ultimo diplomatico a comparire presso il Palacio de Xicoténcatl, sede storica del Senato della Repubblica, nell’aprile del 2011, quando venne ratificato come Ambasciatore del Messico di Irlanda.
Da giugno ad ottobre del 2019 è stato Console Generale del Messico a San Bernardino, California.
Da giugno 2016 a giugno 2019 è stato Console Generale del Messico a Los Angeles, California.
È stato Direttore Esecutivo dell’Istituto dei Messicani all’Estero (IME) (2009-2011). L’Istituto si occupa di gestire i molteplici programmi di cui il Governo del Messico dispone, per i cittadini messicani residenti all’estero.
Ha svolto il ruolo di Incaricato d’Affari a.i. del Messico presso l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), con sede a Parigi, Francia (2006-2007). È stato Console Generale del Messico a Dallas, Texas (2004-2006) e ha svolto il ruolo di Addetto commerciale presso l’Ambasciata del Messico in Italia (1989-1993).
Nel Ministero degli Affari Esteri è stato Direttore Generale delle Delegazioni (1998-2000), Direttore Generale della Zona Centro-Occidente con sede a Guadalajara (1995-1998), Direttore per gli Affari Multilaterali della Direzione Generale per il Bacino del Pacifico (1993-1995), Capo del Dipartimento dei Paesi Nordici della Direzione Generale per l’Europa Occidentale (1988-1989), Analista della Direzione Genrale di Protezione e Servizi Consolari (1988), e Consigliere del Rappresentante Permanente del Messico presso la FAO a Roma, Italia (1983-1986).
In altri Ministeri del Governo Federale ha svolto l’incarico di Direttore Generale delle Relazioni Internazionali del Ministero della Sanità, (2007-2009), Ufficiale Maggiore del Ministero dell’Ambiente e Risorse Naturali (2000-2003) ed è stato Capo del Dipartimento delle Politiche per il Lavoro del Ministero dell’Agricoltura e delle Risorse Idriche (1979-1980).
In ambito accademico è stato membro del Consiglio dei Consulenti della facoltà di Pedagogia dell’Università Panamericana (2008 - 2009) e della Giunta Consultiva del Centro Messico- Stati Uniti d’America, presso l’Università del Texas (2004 - 2006). È stato membro della Giunta del Governo di El Colegio de Jalisco (2003-2009) e Co-Presidente del Comitato Accademico Messico – Stati Uniti della Commissione Fullbright-García Robles (2006-2008). Ha anche svolto l’incarico di Segretario Generale della Commissione Messicana di Cooperazione con l’UNESCO ed è stato Presidente nella Sezione Nazionale del Messico presso l’Istituto Panamericano di Geografia e Storia.
Carlos García de Alba ha al suo attivo numerose pubblicazioni rivolte principalmente su cinque temi: Politica Estera, Gioventú, Ambiente, Economia e Pubblica Amministrazione Durante il suo percorso gobernativo e accademico, ha impartito oltre 300 conferenze, corsi e laboratorio su diverse tematiche in svariati paesi. È stato membro della Giunta Editoriale della sezione Nazionale del quotidiano Reforma, di Cittá del Messico (2009).
È stato insignito dal Governo della Repubblica Argentina dell’onorificenza di Grande Ufficiale dell’ "Orden del General San Martín", ad ottobre del 1999, ottenuta in riconoscimento per il rilevante lavoro svolto da un civile o da un militare straniero in Argentina.
Gli è stato dato il "Premio Alcalde de Dublín 2013 - Campeón Digital”, in riconoscimento al suo lavoro di connessione fra persone e paesi e la promozione delle opportunità di business offerte dalla tecnologia digitale. È stato il primo diplomatico a ricevere questo premio, dalla sua creazione nel 1989.
È stato insignito del premio "Reconocimiento Honorífico Egresado Distinguido" dall’ Universitá Autónoma Metropolitana, nel febbraio 2015, che viene concesso per meriti in ambito professionale, accademico, culturale, umanistico o per il proprio contributo allo sviluppo dell’Universitá o del paese. Dal 2018 è membro fondatore della “Fundación Universidad Autónoma Metropolitana”
Dal 2010 è Consulente Accademico Ad Honorem della Presidenza della Fiera internazionale del Libro di Guadalajara, e si occupa di organizzare il Forum Annuale sulla Migrazione e lo Sviluppo.
Da luglio 2019 è Professore Invitato e Illustre “Profesor Invitado Distinguido” del del Rettore Generale “Occidental College” di Los Ángeles, California (Alma Mater dell’ex Presidente degli Stati Uniti D’America, Barack Obama).
È stato membro del tavolo Direttivo dell’Associazione Consolare di Los Angeles e Co Presidente del Gruppo Consulente del prestigioso Think Thank Pacific Council di Los Angeles.
è delegato negli Stati Uniti dell’Orchestra Filarmonica di Jalisco e mebro del suo Patronato. Ad aprile 2019 è stato espositore nella presigiosa XXIII Global Conference del “Milken Institute” di Los Angeles.
A Giugno del 2019, è stato designato come Ambasciatore del Messico presso la Repubblica italiana e concorrente in Albania, Malta e San Marino.
Carlos García de Alba parla inglese, italiano, francese e spagnolo. È divorziato ed ha un figlio. I suoi passatempi sono la lettura, i viaggi, il calcio, il ping pong ed il cinema, scrive racconti brevi

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.