Politica Estera

(ASI) I rappresentanti di 120 paesi membri dell'Aiea sono arrivati a Teheran per una visita ufficiale al'impianto di arricchimento dell'uranio di Natanz e il reattore ad acqua pesante di Arak.

(ASI) Le importazioni di petrolio in Italia dall'Iran, il suo secondo più grande fornitore, sono salite del 92% su anno a 9,07 milioni di tonnellate nei primi 10 mesi del 2010. È quanto emerge dai dati resi noti dell'Unione Petrolifera.

(ASI) Dopo le numerose proteste segnate da bagni di sangue, oggi il Presidente tunisino, Zine al-Abidine Ben Ali, ha sciolto il governo dopo 23 anni di potere, indicendo le elezioni amministrative entro sei mesi.

 Italia e Germania fanno fronte comune in difesa delle minoranze cristiane perseguitate.

(ASI) Italia ed Egitto sono Paesi amici e alleati, uniti da un rapporto d’intensità straordinaria e di valore strategico, che presto mi condurrà alla celebrazione del quarto Vertice intergovernativo con una folta delegazione di Ministri del mio Governo a Luxor. Il Vertice sarà l’occasione per approfondire la nostra già ricca collaborazione in tutti i campi.

(ASI) Il sette gennaio, nella conferenza stampa tenutasi a Beirut da “Medici per la rottura dell’assedio II” è stato dichiarato: "Il numero dei bambini di Gaza che presentano patologie gravi conseguenti a ferimenti o infezioni provocate dalle sostanze contenute nelle armi proibite - usate da Israele - è troppo alto".

(ASI) A seguito dell’uccisione del caporal maggiore degli alpini Matteo Miotto, si è tornati a parlare insistentemente e per più di un giorno di Afghanistan. Non dovrebbe sembrare una novità, dal momento che in quelle distanti lande sono impiegate delle nostre forze armate ormai dal 2002.

(ASI) "Condanniamo ovunque le violenze, ma sosteniamo quei governi che hanno avuto coraggio e che in passato hanno pagato con il sangue dei propri cittadini gli attachi del terrorismo".

(ASI) Il ministro dell’interno iraniano Mostafa Mohammad-Najjar, ha dichiarato che l'Occidente deve porre fine al suo approccio selettivo riguardo al programma nucleare dell’Iran.

“La Repubblica Islamica dell’Iran è uno dei pochi paesi che può produrre barre di combustibile nucleare”. A renderlo noto Ali-Akbar Salehi, capo dell'Organizzazione iraniana dell'energia atomica (AEOI) citato dall’ agenzia Fars News.

(ASI) Vigilia segnata dal sangue quella delle elezioni per la separazione del Sudan. Fonti locali riferiscono infatti che scontri a fuoco tra SPLA, l'Esercito popolare di liberazione, e uomini armati sarebbero accaduti oggi causando la morte di almeno nove civili.

(ASI) "Gli stati malvagi, tra cui gli Usa e alcuni paesi europei, non saranno mai invitati dall'Iran a ispezionare i suoi impianti nucleari". Lo ha precisato in un'intervista all'agenzia Irna il parlamentare iraniano Avaz Heidarpour, membro della commissione Sicurezza nazionale e Politica estera.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.