Politica Estera

macr(ASI) Roma - Dopo il ritiro dell'ambasciatore francese da Roma e cinque giorni di stallo e incomunicabilità tra i governi italiano e francese, tra i due Paesi si riapre un dialogo con Macron che parla al telefono con il capo dello Stato Mattarella. La rottura era dovuta all'incontro di Luigi Di Maio con i gilet gialli.

Aircraft Carrier Liaoning CV 16(ASI) La difesa cinese sta studiando la possibilità di installare catapulte elettromagnetiche sulla portaerei Laoning.
Il nuovo sistema Emals di fatto renderebbe obsoleto il cosiddetto trampolino attualmente utilizzato sulla nave, l’unica operativa della marina di Pechino, che è un semplice ammodernamento della classe Ammiraglio Kuznetsov russa.

(ASI) La crisi venezuelana pare essere simile, sempre più, a quella siriana. Quest’ultima ha provocato, dal suo inizio nel 2011, una guerra civile che ha causato più di mezzo milione di morti e che si è trasformata in un conflitto per procura tra gruppi etnici locali, nazioni dell’area e superpotenze mondiali.

maduro25(ASI) Aumenta la tensione tra Caracas e una parte della comunità internazionale (compreso Washington). Il capo di stato venezuelano ha espresso la propria opposizione al documento, definito parziale, approvato al termine del vertice organizzato dal Gruppo di contatto internazionale, dell’Unione Europea, concluso oggi a Montevideo.

Lula copy copy copy(ASI) I brasiliani sono tornati a protestare in strada in favore dell’ex amatissimo presidente Lula dopo la nuova condanna inflitta all’ex capo di Stato.
Dopo la sentenza del giudice Gabriela Hardt che ha inflitto a Luiz Inácio Lula da Silva, a 12 anni e 11 mesi di carcere per presunti atti di corruzione in sette stati del paese ci sono state manifestazioni spontanee in favore dell’uomo che aveva ridato la speranza di un futuro migliore ai brasiliani.

francia(ASI) La Francia ha richiamato in patria il proprio ambasciatore a Roma per consultazioni. Il ministero degli Esteri di Parigi riferisce, in una nota, che la decisione è dovuta ad attacchi “senza precedenti”, compiuti dal governo italiano, dalla fine della Seconda Guerra mondiale.

Mike Pompeo(ASI) "Gli Usa e altri Paesi stanno tentando di aiutare, ma l'esercito venezuelano sotto gli ordini di Maduro sta bloccando gli aiuti con camion e container". Lo ha denunciato, nelle ultime ore su Twitter, il segretario d Stato americano Mike Pompeo. Il responsabile della diplomazia di Washington ha intimato al leader di Caracas di consentire l'accesso di questi beni indirizzati "al popolo affamato", postando una fotografia che ritrae un'ampia strada bloccata.

Manuel Quevedo(ASI) Il Venezuela è pronto a rispondere alle sanzioni imposte dagli Usa. Lo ha ribadito Manuel Quevedo, ministro del Petrolio e presidente legittimo del PDVSA, la compagnia petrolifera statale di Caracs di cui il golpista Guaidò ha cercato di assumere il controllo.

trump7(ASI) Il secondo incontro tra il presidente americano e il suo omologo nordcoreano, Kim Jong Un, si terrà il 27 e il 28 febbraio in Vietnam. Lo ha annunciato Donald Trump, questa notte al Congresso di Washington, durante il suo discorso annuale sullo Stato dell’Unione.

venezuela(ASI) Il governo di Caracas ha bloccato oggi gli aiuti umanitari internazionali, chiudendo il ponte Tiendita che collega la città colombiana di Cucuta al Venezuela, richiesti dal leader dell’opposizione autoproclamatosi presidente Jhuan Guaidò e riconosciuto, come tale, dagli Stati Uniti insieme ad altre 39 nazioni.

maduro11 copy(ASI) Nuove possibili tensioni tra Caracas e Washington. La Guardia nazionale del Venezuela avrebbe bloccato e chiuso l’accesso al nuovo ponte di La Tindas, al confine con la Colombia, dove dovrebbero arrivare nelle prossime ore gli aiuti americani chiesti dal leader dell’opposizione, autoproclamatosi presidente, Jhuan Guaidò.

iran copy copy(ASI) “Se queste azioni continueranno, attiveremo alcune misure calcolate come deterrente e una risposta ferma e appropriata per insegnare una lezione ai governanti, criminali e bugiardi, di Israele”. Lo ha dichiarato oggi il consigliere per la sicurezza nazionale dell’Iran, Ali Shamkhani, al termine dell’incontro a Teheran con il ministro degli Esteri siriano, Walid al – Moalem, in merito alla prosecuzione delle azioni offensive di Tel Aviv nei confronti del territorio governato da Bashar al – Assad.

Pagina 7 di 371

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.