(ASI) Roma – “I Tg e le principali testate stanno provando in tutti i modi a insabbiare le vere notizie che riguardano gli interessi dei cittadini e del sistema Paese ma la rete, mezzo accessibile a tutti, non perdona. Il caso eclatante del quotidiano La Repubblica delle ultime ore dimostra esattamente questo.

L’editoriale con cui oggi il giornale piddino prova a difendere la propria credibilità davanti all’inciucio Renzi-De Benedetti emerso dall’inchiesta Banche, è stato letteralmente preso d’assalto, con oltre mille commenti negativi in poco più di un’ora. ‘Siete senza vergogna’, ‘Fate ridere’, ‘Venduti’. E ancora: ‘Un giornale che parla solo di spelacchio, dei rifiuti di Roma o dei congiuntivi di Di Maio e che ha smesso di fare inchieste serie da quando Berlusconi è caduto è francamente ridicolo’. Sono solo alcune delle critiche che si leggono sotto l’editoriale condiviso sul profilo Fb del quotidiano La Repubblica. Ormai non attacca più. Nonostante la censura di Tg e quotidiani, i cittadini hanno capito ed esprimono la propria voce laddove non possono essere imbavagliati”. Così Roberto Fico con una  deputato del MoVimento 5 Stelle.

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.