(ASI) “Ci preoccupa la frenata del governo in merito alla legittima difesa. L’iter parlamentare, appena iniziato a Palazzo Madama, sembra già imboccare strade poco chiare a seguito delle dichiarazioni di autorevoli esponenti di governo come Toninelli e Conte che vanno in tutt’altra direzione.

Addirittura, il ministro della Giustizia non esclude la presentazione di un’ennesima proposta di legge da parte del M5S. Tutto ciò sarebbe veramente inutile: il governo prenda seriamente in considerazione la proposta che Fratelli d’Italia ha già depositato a riguardo, l’unica che stabilisce come in casa propria la difesa sia sempre legittima. Aspettiamo chiarimenti a riguardo: gli italiani devono avere il diritto di difendersi in casa propria senza rischiare di incorrere in un processo. Non è possibile essere aggrediti due volte: prima in casa e poi dalle leggi”. Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia Riccardo Zucconi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.