Stefano Ceccanti(ASI) "Sono intervenuto poco fa in Aula, dove oggi si discute di trasparenza, risorse finanziarie, legalità costituzionale, perché mi è arrivato il testo della lettera dei probiviri al deputato Dall'Osso in cui viene minacciato di varie sanzioni, sulla base dello Statuto del Gruppo, tra cui almeno una palesemente incostituzionale, perché pretende di imporgli una sanzione di centomila euro.

Col collega Magi avevamo segnalato al Presidente Fico questa ed altre norme incostituzionali di quello Statuto perché il Parlamento non è una grigia in cui si possano applicare norme incostituzionali. Anche oggi il Presidente Fico si dichiara incompetente violando così il proprio ruolo". Lo dichiara in una nota l'esponente del PD Stefano Ceccanti.