(ASI) "Accogliamo con gioia la stabilizzazione di un nutrito gruppo di precari storici dell'Università di Catania, sancita questa mattina con la firma sui contratti nell'aula magna dell'ateneo. Facciamo un plauso per questo al rettore Francesco Priolo che ha rispettato l'impegno preso in campagna elettorale, dandone seguito in uno dei primi atti di questo suo mandato

. Come organizzazioni sindacali confederali non possiamo che essere soddisfati di aver portato a compimento una lunga battaglia, che oggi vede passare a tempo pieno ed indeterminato 140 lavoratori dopo oltre 10 anni di precariato. Ci auguriamo adesso che il buon lavoro fin qui fatto non venga perso di vista, perchè presto si possa giungere ad ottenere il completamento del percorso avviato." Lo dicono i segretari generali territoriali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl, Giacomo Rota, Maurizio Attanasio, Enza Meli e Giovanni Musumeci, insieme ai segretari delle federazioni di categoria Tino Renda di Flc Cgil, Antonella Lanzafame Cisl università, Alfredo Lo Presti di Uil scuola Rua e Raffaele Lanteri di Ugl università.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.