Politica Nazionale

"Il Lodo Alfano è un mostro giuridico che serve solo a Berlusconi. E' indispensabile solo per farla franca e sfuggire ai processi, evitando possibili condanne. Una vergogna tutta italiana che non ha eguali nelle altre democrazie. L'ennesimo attacco di Berlusconi ai magistrati è la conferma della sua irresponsabilità istituzionale. Un capo di governo non gioca allo sfascio dello Stato, né discute il principio basilare dell’uguaglianza dei cittadini davanti alla legge". Lo afferma il capogruppo Idv alla Camera Massimo Donadi.

Vi riportiamo alcune reazioni del mondo poltico relative alle ricette liberiste per la Fiat prospettate da Marchionne.

(ASI) "Marchionne venga in commissione Attività produttive per chiarire la situazione attuale della Fiat e i progetti per il futuro. Non è più possibile assistere al continuo dibattito sugli organi di informazione senza che il Parlamento non sia coinvolto".

(ASI) "Troppi sfasciacarrozze in giro capaci di chiedere a Fini di smettere di portare acqua al presidente del Consiglio". Lo ha affermato, in un’intervista a Repubblica, il ministro degli Esteri Franco Frattini che ha sottolineato " il clima da attacco giudiziario permanente al premier. Pezzi di una maggioranza che ha concesso il voto di fiducia al proprio governo pochi giorni dopo sembrano far di tutto per metterlo in difficolta"’.

  (ASI) “Non ha alcun fondamento l’eventualità di una mia candidatura a sindaco di Bologna. E’ infatti mia ferma convinzione che il sindaco debba essere espressione della società bolognese, la quale peraltro è ricca di personalità capaci di dare alla città una guida autorevole e forte”. Lo ha dichiarato l’on.le Piero Fassino, smentendo voci su una sua eventuale candidatura a sindaco di Bologna.

Dichiarazione di Davide Zoggia, responsabile Enti Locali del Pd
Il Partito democratico esprime soddisfazione per gli straordinari risultati che hanno visto il centrosinistra dominare le elezioni per le comunità di valle in Trentino Alto Adige. Ciò è il frutto dell’attenzione del centrosinistra per i problemi della montagna e della passione che ci mettono i nostri amministratori. Certo l’astensionismo deve far riflettere e obbliga tutti a un serio esame per individuare le strade che avvicinino nuovamente i cittadini alla politica.

“Il capo dello Stato ha messo a nudo tutte le vergogne del Lodo Alfano bis, quelle che l’Italia dei Valori denuncia da tempo. Berlusconi dice il falso quando afferma di non volere la legge. La ritiri subito e vada a casa, lui e la sua maggioranza pasticciona”. Lo dichiara il capogruppo dell’Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario.

CICCHITTO: Un governo senza Berlusconi sarebbe un tradimento della volonta' popolare
"Cambiare presidente del Consiglio senza tornare alle urne significa infliggere un duro colpo alla sovranita’ popolare. Quindi, fuori dai discorsi astratti, fare un governo con all’opposizione Berlusconi e Bossi sarebbe senza ombra di dubbio una forzatura di palazzo e un tradimento della volonta’ popolare".  

Oggi tutta la stampa si scatena contro Marchionne a causa delle affermazioni fatte nella trasmissione di Fazio e secondo le quali la Fiat non ha guadagnato neppure un Euro sulla produzione fatta in Italia e secondo le quali la Fiat avrebbe tutto da guadagnare se chiudesse le attività in Italia.  

Far incontrare domanda ed offerta, orientare i giovani alla scelte che possono dare maggiori opportunità occupazionali, consigliare sulle modalità più efficaci di candidatura e di presentazione del curriculum vitae sono solo alcune delle sfide che oggi si trovano di fronte istituzioni, mondo imprenditoriale e giovani laureati o studenti. A questo scopo nasce “Campus Mentis”, un progetto voluto dal Ministero della Gioventù e realizzato dall’Università La Sapienza – Centro di ricerca Impresapiens, che raccoglie l’eredità dei confortanti risultati ottenuti con il “Global Village Campus” 2009.

Queste le principali determinazioni assunte oggi dal Consiglio dei Ministri: su proposta dei ministri per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione e dell'Economia e delle Finanze, Renato Brunetta e Giulio Tremonti, ha autorizzato il Ministero dell'Istruzione, dell'universita' e della ricerca ad assumere 170 dirigenti scolastici, 10.000 docenti e 6500 unità di personale amministrativo, tecnico ed ausiliario.

"La nuova terribile scoperta di un portale dal contenuto pedofilo e del coinvolgimento di addirittura settecento bambini in questi traffici ignobili, non può che farci riflettere.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.