(ASI) Anche per il 2018 è possibile usufruire del “Bonus asili nido”, un contributo massimo di 1.000 euro annui per l’iscrizione al nido dei bambini nati dal 1° gennaio 2016 o per l’assistenza domiciliare in caso di minori di tre anni affetti da gravi patologie croniche.

Da fine gennaio è disponibile sul portale dell’INPS la procedura di acquisizione delle domande. Gli interessati possono presentarle direttamente con il proprio PIN oppure tramite il Contact Center Integrato (803 164 da fisso – 06 164 164 da cellulare) o avvalendosi degli Enti di Patronato. Qualora il richiedente intenda fruire del beneficio per più figli, sarà necessario presentare una domanda per ciascuno di essi.
Si precisa che la validità annuale della domanda è intesa come anno solare e non come anno scolastico. Pertanto, coloro che abbiano ottenuto il beneficio per il 2017 e ne abbiano ancora i requisiti dovranno ripresentarla.
Le richieste saranno valutate nell’ordine di presentazione e nel limite di spesa a livello nazionale di 250 milioni di euro per il 2018. Nel caso in cui venga raggiunto il limite, l’INPS non prenderà in considerazione le ulteriori domande.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.