SassuoloJuventus copy(ASI) I bianconeri scendono in campo al Mapei Stadium con la chiara intenzione di allungare ulteriormente sul Napoli dopo il recente pareggio dei partenopei in casa dei Viola.


È tutto pronto per Sassuolo-Juventus, sfida valevole per la ventitreesima giornata di campionato.
Si comincia!
I padroni di casa partono subito alti e aggrediscono le retrovie bianconere.
Al 2’ squilla Sensi che, a conclusione di un contropiede, spara con il mancino. Palla fuori di un soffio. Ottimo avvio del Sassuolo!
Al 4’ Rugani commette un errore imperdonabile regalando il pallone a Duricic.
Il serbo arriva a ridosso della porta e cerca di scavalcare Szczesny. Ottimo l’intervento del portiere polacco che, a giudizio di Mazzoleni, riesce a toccare solo il pallone. Non è rigore per il direttore di gara.
Il Sassuolo mette pressione, impedendo alla formazione avversaria di fare il proprio gioco.
Al 15’ si fa vedere Locatelli con un bolide da fuori area che mette tutti sull’attenti. Anche in questo caso Szczesny non si fa cogliere di sorpresa.
È il 19’ quando Matuidi acchiappa il pallone in mezzo alla mischia e prova la conclusione di destro spedendo alto.
Venti minuti sul cronometro.
Dopo qualche incertezza della difesa bianconera al 24’ arriva le rete sblocca match.
Consigli sbaglia il rinvio favorendo l’intervento di Ronaldo che tira dal limite. Respinta del portiere e tap in di Khedira che trova l’1 a 0 a porta vuota.
Juve avanti al Mapei Stadium.
Nonostante il gol, i bianconeri continuano a sbagliare tanto.
Al 31’ Matuidi subisce il fallo di Magnani consentendo a Ronaldo di battere una ghiotta punizione.
Parte il fenomeno ma la difesa neroverde respinge.
Juve più alta sul finire della prima frazione di gioco.
Al 40’ splendida conclusione di Berardi che spara con il mancino una palla che si spegne sul fondo. Brivido per la Juve!
Tre i minuti di recupero stabiliti dal direttore di gara.
Al 47’ ci prova Bernardeschi con una conclusione che Consigli non riesce a trattenere. La Juve riscodella il pallone al centro e Khedira, di testa, va vicinissimo al palo. Che occasione per i bianconeri!
Termina qui il primo tempo. Squadre a riposo sull’1 a 0 con la rete siglata da Khedira.
Si riparte!
Al 47’ Rugani stacca di testa su cross di De Sciglio spedendo fuori di un soffio. Ma la Juve si fa subito sentire.
Al 50’ squilla Babacar con un tiro potente ma impreciso che non trova lo specchio della porta.
È il 52’ quando Ronaldo regala l’illusione del gol che svanisce dopo la segnalazione del fuorigioco.
Il Sassuolo prova a rispondere approfittando dell’errore in uscita di Szczesny che lascia la porta vuota. Va Berardi con il mancino ma il pallone termina fuori. Nulla da fare per i neroverdi.
Doppio cambio nel Sassuolo. Dentro Matri al posto di Duricic e Boga in sostituzione di Babacar.
Al 64’ Khedira spreca un’altra occasione d’oro!!! Cross di Mandzukic e svirgolata del tedesco davanti alla porta! Incredibile!! Tutto fermo sull’1 a 0.
Al 66’ è ancora Juve con De Sciglio che calcia dal limite un pallone fuori misura.
Primo cambio nei bianconeri. Dentro Bentancur al posto di Khedira.
È il 70’ quando la Juve realizza il raddoppio con una sfuriata di Ronaldo che svetta su tutti da calcio d’angolo di Pjanic e la insacca in rete. Brutta uscita di Consigli!
2 a 0 Juveeee.
Il Sassuolo non si arrende ma I bianconeri danno avvio ad una fase di stanca del match con ritmi bassi e nessun episodio degno di nota.
Ancora un cambio nei neroverdi. Dentro Magnanelli al posto di Bourabia.
La Juve punta sul possesso palla cercando di far scorrere i minuti.
Intanto scende in campo Dybala in sostituzione di Bernardeschi e Emre Can per Matuidi.
Incredibile all’87’!!! Grandissimo gol del neo entrato!!! Bella azione avviata da Dybala e conclusa da Emre Can con un diagonale di sinistro che termina nell’angolino. Non può nulla Consigli!! E la Juve chiude la pratica. 3 a 0 al Mapei Stadium.
Ultimi minuti del match...
L’incontro si chiude sul 3 a 0 con la Juve che si porta a +11 dal Napoli, dando prova, ancora una volta, della propria superiorità.

Maria Vera Valastro- Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.