cancellotti copy(ASI) Perugia. Si è tenuta questa mattina alla Sala della Vaccara la presentazione ufficiale della 4° Edizione dell’ATP Challenger Internazionali di Tennis “Città di Perugia” – Sidernestor Tennis Cup, che anche quest’anno si svolgerà dall’8 al 15 luglio presso i campi del Circolo Tennis Club di Via Bonfigli.


Il “Città di Perugia” è uno dei 150 Tornei del Circuito professionistico ATP Challenger Tour ed è valido ai fini della Classifica Mondiale; parteciperanno oltre 70 giocatori provenienti da ogni parte del mondo. Tra questi, nomi eccellenti come Gianluigi Quinzi, vincitore quest’anno di due Challenger, fra cui il primo in carriera a Francavilla a Mare, Alessandro Giannessi, che, a inizio 2017, è stato per la prima volta il quarto italiano in classifica, dietro Lorenzi, Fognini e Sepi. O ancora, Salvatore Caruso, tennista siciliano che nel gennaio 2018 è entato, per la prima volta, nel tabellone principale di uno Slam all’Australian Open. Altro giocatore a portare la bandiera italiana sarà Matteo Donati, salito alla posizione 178 del ranking ed in forte ascesa. Altri grandi tennisti presenti saranno Marco Trungelliti, Gerald Melzer, n. 106 del ranking e best 63, Carlos Teberner, Quentin Halys, Daniel Gimeno-Traver, ex n. 48, Kenny De Shepper, n. 190 ed ex n. 62. A completare il parterre di altissimo livello sono due giocatori top ten, per la prima volta sui campi umbri: Tommy Robredo ex n. 5 del ranking mondiale, oggi alla posizione 168. Tommy Robredo ha tutte le intenzioni di migliorare la sua posizione e ha scelto il Challenger di Perugia per raggiungere questo obiettivo. La seconda sorpresa è Nicolas Almagro, che entrerà in tabellone grazie a una wild card concessa dal direttore del torneo Francesco Cancellotti. Ex n. 9 del ranking mondiale, Almagro ha raggiunto in carriera 3 finali al Roland Garros, dove ha conquistato i quarti e agli Internazionali BNL di Roma per due anni consecutivi.
Novità della quarta edizione è l’inaugurazione della sessione serale, grazie al potenziamento dell’impianto di illuminazione del campo centrale Luigi Guerrieri del Tennis Club perugino, che lo ospiterà, che ha permesso di programmare ogni giorno una partita serale a patire dalle 20,30.
“L’evento è cresciuto molto in queste quattro edizioni –ha sottolineato la consigliera Clara Pastorelli in apertura di conferenza, questa mattina alla Sala della vaccara- e sta diventando per Perugia e per l’Umbria una vetrina importante, capace di portare il nome della città nel mondo. Durante l’edizione dello scorso anno i telecronisti di Wimbledon lo hanno definito “un Challenger di lusso” –ha concluso- che merita di essere valorizzato e aiutato a crescere.”
Per l’assessore al Turismo della Regione Umbria Fabio Paparelli il grande tennis, quello dei super campioni, torna a Perugia. “La promozione dello sport –ha detto- è il miglior biglietto da visita per la nostra regione. Sempre di più dovremmo puntare su di esso non solo per il nostro turismo, ma anche per la nostra socialità.”
Dello stesso avviso anche l’assessore alla cultura e turismo del Comune di Perugia Teresa Severini, che ha sottolineato come lo sport di così alto livello sia uno spettacolo edificante e di stimolo per i giovani. “Sono sicura –ha concluso- che il torneo continuerà ancora con successi più grandi, per la capacità organizzativa di aggiungere ogni anno qualcosa in più al programma.”
Anche il Sindaco Romizi, in chiusura di conferenza, ha ribadito come la città sia onorata di ospitare un torneo internazionale di tanta importanza. “lo sforzo organizzativo –ha detto, invitando i perugini a seguire il torneo- è importante e va contraccambiato con il calore di tutta la città, considerando anche la bellissima cornice del tennis club in cui si inserisce.”
Alla conferenza hanno partecipato anche Roberto Carraresi della FIT, il presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza, Claudio Costantini, consigliere del Tennis club per il torneo, Michele Leonori in rappresentanza della Sidernestor Srl, sponsor ufficiale del Challenger, Francesco Cancellotti, direttore del Torneo e l’organizzatore Marcello Marchesini, della Mef Tennis Events.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.