Pallamano Crotone copy copy(ASI) "Vincere e basta. Missione compiuta per la Pallamano Crotone che batte la New Handball Capua con un risultato netto che però poteva essere molto più largo. Due punti che rimpolpano una classifica che inizia a farsi interessante.

La difesa ospite è molto aggressiva cerca di chiudere le linee di passaggio e di intercettare il pallone, è molto alta e costringe la Pallamano Crotone a giocare distante dalla porta. Per ovviare a questo i padroni di casa interrompono il regolare giro di palla e saltano qualche passaggio. Solite le caratteristiche della Pallamano Crotone con una circolazione lenta, pochi contropiedi e soprattutto troppi gol sbagliati dai giocatori a tu per tu con il portiere. La fascia di capitano rinvigorisce Lo Guarro che non fa passare praticamente nulla e diventa l’incubo degli avversari e anche loro sprecano l’impossibile. Per questi motivi il punteggio resta basso.

Ci mette un po’ a carburare la Pallamano Crotone, si porta avanti nel punteggio, ma di certo non brilla. Tanti, troppi gli errori sia da una parte che dall’altra, con i padroni di casa non hanno giocato la loro miglior pallamano.

La squadra però prende un certo margine di sicurezza ma paradossalmente invece di giocare in scioltezza diventa arruffona, si fa prendere dalla frenesia e si esprime in maniera disordinata. Il gioco di squadra si vede poco, ma la individualità del Crotone che sono di un livello più alto fanno la differenza.

Alla fine saltano tutti gli schemi, le squadre giocano molto in contropiede e lo spettacolo ne giova.

Nei minuti finali i due tecnici hanno dato spazio ai più giovani che hanno accumulato esperienza e continuato sul percorso di crescita.

Adesso per la Pallamano Crotone arriva il temibilissimo Noci nella partita prima della sosta invernale servirà un’altra tutt’latra squadra e tutt’altra partita perché contro il Noci ci sarà da lottare e anche tanto".

Tabellino

PALLAMANO CROTONE: Lo Guarro, Fiorenza, Perri 11, Gentile, Gigliarano 2, Gerace, Malerba, Cortese, Liotti 4, Calabrese 4, Nesputo 2, Vrenna, Lucente, Galluccio, Palombi, Foresta 1. All.: Cusato.

NEW HANDBALL CAPUA: Andropoli 2, Di Lella 5, Inella 2, Di Lillo 1, Nocerino, Venezia, Palomiru, Piccirillo, Picciuolo, Vastano, Nocerino P., Valletta 2. All.: Nocerino R.

ARBITRI: Scalici di Cosenza e Caglioti di Catanzaro