Sport

VNL 2019 La gioia delle azzurre dopo il 3 1 contro la Corea copy(ASI) Perugia. A sole ventiquattro ore di distanza dal cappotto alla Bulgaria l'Italia femminile non si ferma e contro la Corea del Sud conquista in quattro set la seconda vittoria su due incontri disputati in questa quarta tappa della VNL 2019.

VNL 2019 La grinta di Sorokaite contro la Bulgaria(ASI) Perugia. Davide Mazzanti alla vigilia di questa quarta ed importante tappa della Volleyball Nations League femminile aveva chiesto alle sue atlete grande sacrificio e voglia di stringere i denti per avvicinarsi alla qualificazione alle final six e si può dire che non poteva esserci risposta migliore.

RolandoGarros(ASI) Parigi- La 12esima fatica di Rafael Nadal sulla terra rossa del Roland Garros gli è costata 3 ore e 4 set, ma la verità è che su questi campi il maiorchino sembra non faticare affatto. Dominic Thiem ha provato a nascondere la stanchezza di una semifinale di cinque set divisa in due giorni contro Novak Djokovic, ma dopo i primi sette game e un paio di palle break per l'austriaco, Rafa ha iniziato a macinare il suo gioco continuo e inattaccabile, facendo scivolare il punteggio verso il 6-3 5-7 6-1 6-1 finale. Una prestazione attenta e senza rinunciare alla lotta su ogni punto, come ama fare, attaccando e spingendo la palla al massimo sia da fondo campo, sia a rete.

logo formula 1 f1 2018 780x405(ASI) Montreal- Una piccola, decisiva sbavatura e un giudizio che solleva molti dubbi. Fra le tante delusioni già incassate quest'anno, l'ultima per Sebastian Vettel sarà certamente la più pesante. Il Gran Premio del Canada viene deciso dall'intervento degli arbitri, proprio quando il ferrarista conduceva la gara con pochi centesimi di vantaggio su Lewis Hamilton. Dopo una lunga consultazione i giudici di gara hanno inflitto a Vettel 5 secondi di penalità perché, dopo un errore in chicane, mentre rientrava in pista ha tagliato la strada al campione Mercedes, costringendolo a frenare. Una decisione che condiziona il mondiale e toglie a tavolino la prima vittoria stagionale della Ferrari, quando per molti Seb non avrebbe potuto fare altrimenti, con poca pista a disposizione e il muro a meno di un metro.

juventus(ASI) La Juventus starebbe lavorando in gran segreto al colpo Guardiola. Un’operazione condotta in prima persona da Andrea Agnelli, che vede in Guardiola l’uomo giusto per conquistare l’Europa.

lalisciacostanza1(ASI) Perugia - Unica esponente delle discipline equestri a far parte del ristretto novero dei tedofori della 30esima edizione delle Universiadi estive, in programma dal 3 al 14 luglio a Napoli.

HellasVerona(ASI) Verona. Aglietti: “Ho portato le mie idee e i ragazzi mi hanno seguito”

VeronaCittadella3 0(ASI) Verona. Vince l’Hellas Verona, e conquista una serie A che, per quanto visto nel duplice confronto, è ampiamente meritata. Bravo Aglietti a rivitalizzare una squadra che ha guidato, ironia della sorte, per la prima volta contro il Cittadella. All’epoca si trattò di un 3-0 amarissimo.

Danilo Petrucci(ASI) Mugello, Firenze- Non è un predestinato come Marc Marquez, che ha già vinto 7 mondiali, né una leggenda vivente e ormai in declino come Valentino Rossi, ma oggi il 28enne pilota ternano Danilo Petrucci è stato più veloce di loro, più del suo stesso compagno in Ducati Andrea Dovizioso, tanto da sorprendere lo stesso tifo italiano del Gran Premio del Mugello. Sono le lacrime sul podio del Petrux a confessare quanto questo successo sia sentito, quanto deve avergli battuto forte il cuore, sapendo di avere alle spalle il giaguaro Marquez pronto ad azzannarlo fino all'ultimo giro, fra quelle interminabili staccate che lo separavano dal traguardo, dal primo Gran Premio conquistato tra i migliori.

20190602 finale seried large(ASI) Perugia. Allo stadio “Renato Curi” di Perugia è andato in scena l’ultimo atto della stagione 2018/2019 del Campionato di Serie D. In campo, per lo Scudetto di categoria, Lecco ed Avellino. Vince la formazione biancoverde per 3-1 al termine dei calci di rigore, riportando il titolo in Campania dopo 6 anni dall’ultimo successo dell’Ischia Isolaverde.

IMG 1443 31 05 19 12 42(ASI) Cittadella. Due ingenuità sono costate care all’Hellas Verona. E dire che la squadra di Aglietti ha disputato una buona gara, ed ai punti avrebbe sicuramente meritato qualcosa in più. Se una delle due occasioni capitate sui piedi dei bomber Di Carmine e Pazzini fosse finita in rete, staremmo parlando di un’altra partita.

IMG 1360 31 05 19 12 42Le pagelle dell’Hellas Verona contro il Cittadella

Pagina 5 di 413

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.