Le Opinioni di Roberto Napoletano

Roberto Napoletano (ASI) "Povera Italia! L’ineffabile Jean Pierre Mustier, Ceo di Unicredit, e lo stuolo di plaudenti consiglieri italiani possono prendere il meglio della banca, le sue attività internazionali, e conferirlo in una subholding senza che nessuno dica niente.

salvirenzi(ASI) "Se non si vuole che Salvini arrivi al 50% dei consensi nei sondaggi e stravinca poi nelle urne quando si tornerà al voto, il Conte bis deve partire dall’operazione verità sulla ripartizione della spesa pubblica e deve dimostrare con gli atti di avere non solo cultura ma capacità di governo.

(ASI) Ma ovviamente su squadra e contenuti occorre una stagione nuova Perché è stato lui a disinnescare la cassetta di sicurezza con cui Salvini voleva blindare il bilancio pubblico italiano togliendo al Sud e regalando al Nord ma non solo.

(ASI) Fare peggio di quello che si è fatto in questi mesi è impossibile. Si è partiti con l’Iva da disinnescare e ci si è persi in una miriade di nuove micro tasse. A ogni ora della mattina e della sera argomento unico: tetto al contante, commissioni bancarie, lotta all’evasione. Molto rumore, molta ideologia. La parola investimenti: bandita.

Roberto Napoletano (ASI) "Avere sostituito la ministra Pinocchio, Erika Stefani, con una persona di valore e di comprovata competenza come Francesco Boccia nel governo della Repubblica italiana ci mette di buonumore. Solo in Italia si può consentire a un rappresentante di governo di mentire spudoratamente in Parlamento e di rimanere al suo posto."

Roberto Napoletano L’autonomia della Lombardia e del Veneto non è un affare privato dello “statista” di Varese, Attilio Fontana, e dell’antiCapitano, Luca Zaia, rispettivamente Governatori di Lombardia e Veneto.

Risultati immagini per ZAIA agenziastampaitalia.it (ASI) C’è un Sud anche al Nord, caro Governatore Zaia, pensi a Belluno e a Rovigo, ad esempio.

(ASI) "Vi rendete conto della differenza tra la consapevolezza e la passione delle parole di Giuseppe Conte dopo l’incarico ricevuto dalle mani di Mattarella e l’eloquio ripetitivo e sconnesso, a scatti, quasi da giocattolo rotto, con cui nella stessa posizione, appena uscito dal colloquio con il Capo dello Stato, si è espresso il giorno prima il leader della Lega, Matteo Salvini?

(ASI) L’Europa di oggi ha un problema rilevante, nasce dall’allargamento non gestito ai Paesi dell’Est, riguarda la sua omogeneizzazione.

Roberto Napoletano (ASI) "Bisogna cominciare a dirlo con chiarezza assoluta e ripeterlo, se necessario, in maniera ossessiva. C’è un solo modo certo per fare sì che l’Italia intera resti nelle sabbie mobili della sua mancata crescita e si avviluppi in una spirale di finti alibi (l’Europa, i mercati e così via) che hanno il solo scopo di coprire errori e egoismi fatali.

Roberto Napoletano (ASI) Suggerirei di non fare due vice-premier. Porta male. Non ne farei nemmeno uno, ma il Pd difficilmente rinuncerà a fissare la sua bandierina. Suggerirei di non fare nessun contratto di governo. Porta male. Suggerirei di scegliere i ministri rispettandone le competenze, potrà sembrare una regola desueta, ma farà molto bene al Paese e ne trarranno giovamento i nostri giovani di talento.

1024px Flag of Italy.svg(ASI) In un Paese in cui quasi tutti i Comuni del Mezzogiorno non ricevono un solo euro l’anno per gli asili nido e il trasporto pubblico locale, si buttano ogni giorno milioni per distribuire gettoni d’oro agli amici degli amici e affittare sontuose palazzine per la “festa della patria del Friuli”.

Pagina 1 di 2

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.