(ASI) Allarme della Russia in merito alle navi da guerra americane che viaggiano, armate di vettori e munite di difesa missilistica, nei pressi delle acque territoriali del paese di Vladimir Putin.

La denuncia è giunta oggi, in una conferenza stampa, dal vicecomandante dello stato maggiore del Cremlino Viktor Poznikhir. I mezzi del pentagono – ha spiegato il militare ai giornalisti – “entrano regolarmente nel Mar Baltico e nel Mar Nero”, svolgendo il loro servizio anche “nel Mar del Giappone e nel Mar Cinese meridionale”. Ha aggiunto inoltre che ognuno contiene dai 30 agli 80 missili da crociera, specificando che la Casa Bianca vuole creare un sistema in grado di realizzare un attacco nucleare a sorpresa contro Mosca.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.