(ASI) In un'intervista a Press tv, il Direttore del Centro per la Ricerca sulla Globalizzazione Michel Chossudovsky ha affermato: “ La NATO ha commesso crimini di guerra in Libia, uccidendo un gran numero di civili. "Nei giorni scorsi la NATO ha commesso crimini di guerra su vasta scala contro il popolo libico. Probabilmente fino a mille persone sono state uccise solo negli ultimi giorni. Naturalmente non abbiamo un dato concreto su questo, ma gli ospedali sono colmi di civili libici e, presto questi rapporti sono in arrivo ",. Poi Michel Chossudovsky Banco ha proseguito dicendo: “La NATO sta considerando anche il dispiegamento di truppe di terra in Libia,. Fa parte di un ordine del giorno, non sto affermando che questa opzione succederà, ma ci sono diverse navi da guerra di grandi dimensioni, che sono sulla costa libica tra cui il senior portaerei Bush. E' il più grande vettore aereo del mondo. Dispone di diverse migliaia di marines e soldati. Ho il sospetto che il presidente Obama dirà che non vuole un intervento di terra delle truppe, ma, ancjhe che l'America non fa alcuna obiezione se truppe francesi o inglesi lo facessero”. Infine ha concluso Chossudovsky: “Considerando che in realtà questa è una operazione a guida NATO ... e la coalizione è formata da vari paesi anche questi potrebbero essere coinvolti nel mandare truppe in territorio libico ",

 Si può ascoltare l'Intervista audio su press Tv: http://www.presstv.ir/usdetail/195562.html

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.