(ASI) Roma - "Oggi è un giorno di festa per gli amici lucani perché finalmente, dopo 24 anni, la Basilicata si è liberata dalla cappa clientelare del Pd. Una delle terre potenzialmente più ricche d'Italia, ridotta ad essere una delle più povere a causa del malgoverno della sinistra.

Questo è un segnale molto importante anche per la Puglia dove si vota il prossimo anno: se la Lega ha sfondato in Basilicata, è molto probabile che anche in Puglia ciò possa avvenire. Emiliano prepari gli scatoloni perché il vento di libertà, del buonsenso e della concretezza di Matteo Salvini sta arrivando anche da noi in Puglia". Così in una nota il deputato pugliese della Lega, Rossano Sasso. "Nei prossimi mesi che ci separano dalle elezioni regionali pugliesi faremo quello che Salvini ci ha insegnato - sottolinea Sasso -: visitare tutti i territori e stare tra la gente, tra i cittadini pugliesi che da Emiliano e dal Pd non vedono l'ora di liberarsi, liberarsi dal disastro della sanità, dall'incapacità nella gestione dei trasporti, dalla assoluta inadeguatezza di Emiliano ad affrontare il dramma Xylella. Le elezioni regionali degli ultimi mesi ci consegnano un dato inconfutabile: la coalizione di centrodestra vince grazie al grande consenso di Matteo Salvini e alle proposte della Lega, anche al Sud. Proposte che -potrebbero essere rappresentate al meglio in Puglia da un candidato presidente della Lega".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.