Logo Palestina(ASI) "L’Ambasciata di Palestina in Italia celebra le donne di tutto il mondo e augura ad ognuna di esse la felicità, i riconoscimenti e il rispetto che troppo spesso vengono loro a mancare.

In particolare, ricordiamo come le donne palestinesi abbiano accompagnato la lotta di liberazione di un intero popolo fin dai suoi inizi, facendo enormi sacrifici, in tutti i campi. La loro uguaglianza di diritti è sacra e deve essere garantita, come devono essere garantiti i diritti negati sistematicamente dalle forze di occupazione, che non distinguono tra uomini, donne, bambini e anziani.

Le donne palestinesi sono un simbolo di riscatto e di speranza. Le giovani donne come Ahed Tamimi ci dimostrano quotidianamente un’incorruttibile spirito di resistenza, anche quando vengono private della loro libertà e rinchiuse in un carcere.

Pensiamo alle donne palestinesi maggiormente colpite dall’occupazione: quelle in esilio, quelle che vivono nei campi profughi o quelle della Striscia di Gaza, che vedono calpestata la loro dignità di donne e di esseri umani.

E’ con la mente rivolta a loro, e con il cuore denso di preoccupazione per le donne maltrattate in ogni parte del pianeta, che la diplomazia palestinese promuove instancabilmente il ruolo e diritti della donna, confidando che la comunità internazionale si attivi con determinazione ancora maggiore in questo senso".

Lo dichiara in una nota l’Ambasciata dello Stato di Palestina in Italia.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.