Ternana Renate 1 1 (ASI) Terni - Prima partita in casa per i rossoverdi al Liberati, che affrontano il Renate di mister Oscar Brevi (fratello del rossoverde Ezio).

Nell’undici schierato da De Canio non c’è Furlan e nemmeno Fazio. Il tridente è composto da Vantaggiato, Marilungo e Nicastro, mentre in difesa spazio al giovane Hristov insieme a  Gasparetto e Bergamelli.

Nel primo tempo, diverse le occasioni per i rossoverdi di cui una clamorosa con Lopez probabilmente deviata da un braccio di un difensore del Renate.

Dopo 10 minuti è subito Ternana con un tiro dalla distanza di vantaggiato su respinta della retroguardia del renate, palla che termina di poco a lato.

Al 19′ Occasione Renate: Iannarilli compie un doppio miracolo prima su Gomex e poi su Frabotta mettendo in angolo

Alla mezz’ora cross di Lopez in area e colpo di testa di Marilungo, Cincilla devia in angolo

Cinque minuti piu’ tardi imbucata di Vantaggiato per Marilungo, interviene scomposto Doninelli a limite dell’area e viene ammonito dal direttore di gara; sulla battuta va Salzano che con un rasoterra supera la barriera ma Cincilla si salva in due tempi.

A cinque minuti dalla fine ancora un’occasione per la Ternana a trazione Defendi che sulla destra mette in mezzo un cross eccezionale per Lopez che viene deviato probabilmente con un braccio. Per il direttore di gara è tutto regolare.

Il Direttore di gara concede 3 minuti di recupero.

Nella ripresa primi minuti di marca neroblu, al quarto minuto colpo di testa di Teso, Iannarilli che devia in angolo.

Al 52’ arriva il vantaggio del Renate, cross dalla sinistra del Reate, prima respinta di Lopez, ma non basta perché Simonetti supera iannarilli e sigla la rete del vantaggio

56’ Doppio cambio nella Ternana. Fuori Vantaggiato e Hristov, dentro Furlan e Fazio.

Al 59’ arriva il gol di Marilungo che è abile a sfruttare di testa una ribattuta di Cincilla su tiro di Nicastro.

Poco dopo arriva un cambio anche nel Renate, entra Rada al posto di Simonetti, autore di un’ottima partita.

68’ ancora un’occasione per le Fere con  Marilungo che supera tutta la retroguardia ospite e calcia verso Cincilla, bravo a deviare il tiro.

70’ Doppio cambio nel Renate di mister Brevi: Fuori Doninelli e Frabotta dentro Finocchio e Rossetti.

Anche De Canio 2 minuti piu’ tardi effettua un cambio, esce Vives per infortunio dentro Pobega.

Al 75’ Espulso Oscar Brevi per proteste nei confronti del Direttore di gara Nicoletti.

A 10 minuti dal termine, ancora un doppio cambio per il Renate entra Pattarello e Ventinucci al posto di Piscolo e Gomez. Segue la stessa scia Gigi De Canio che cambia Defendi con Bifulco.

Il direttore di gara concede 5 minuti di recupero, dove entrambe le squadre tentano di siglare la rete del vantaggio.

La partita termina 1-1, pareggio che lascia l’amaro in bocca per i rossoverdi che mancano per la seconda volta dopo Pesaro una vittoria scritta sulla carta ma non sul campo.

 

 Mister De Canio in conferena stampa:

“Non voglio cercare alibi,  non abbiamo ripetuto la prestazione di domenica scorsa dovevamo fare una prestazione un po’ più equilibrata, invece di andare a verticalizzare a tutti i costi.

Il palleggio è stato un po’ lento e ha dato modo agli avversari di chiudersi meglio creando a noi maggiori difficoltà in attacco. In queste due partite ci sono stati sicuramente degli episodi sfortunati ma non voglio trovare alibi perché i nostri avversari si sono comunque meritati il pareggio”.

 

Il tabellino:

TERNANA (3-4-3): Iannarilli, Hristov, Gasparetto, Bergamelli, Defendi, Vives, Salzano, Lopez, Nicastro, Marilungo, Vantaggiato.

A disposizione: Vitali, Gagno, Diakitè Callegari, Furlan, Pobega, Butic, Frediani, Fazio, Giraudo, Bifulco

Allenatore: Luigi De Canio

 

RENATE (3-5-2): Cincilla, Triola, Teso, Doninelli, Simonetti, Gomez, Piscolo, Saporetti,Vannucci, Spagnoli, Frabotta.

A disposizione: Romagnoli, De Stefano, Pattarello, Florindo, Ventinucci, Rada, Finocchio, Rossetti

Allenatore: Oscar Brevi

 

Arbitro: Sig. Nicoletti Giovanni (Catanzaro)

Assistenti: Sigg. Lombardi Alessandro (Castellammare di Stabia), Rizzotto Francesco (Roma 2)

Marcatori: 52’ Simonetti (R), 58’ Marilungo (T)

Ammoniti: 35’ Doninelli (T)

 

Edoardo Desiderio - Agenzia Stampa Italia

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.