Sport

SET 3880esutanzalTG(ASI) Crotone. Se sarà una svolta si vedrà. Ma il Perugia che vince a Crotone lottando con intensità, spirito e orgoglio contro tutto e contro una delle squadre migliori della B, lancia un bel segnale di discontinuità nelle sue prestazioni fuori casa e fa un bel passo avanti nella costruzione della propria autostima. Vittoria di sciabola e di cinismo, ma anche di qualità contro un Crotone che ha tenuto il pallino per tutta la partita, schiacciando i grifoni con il suo gioco intenso.

(FOTO FROSINONE TRAPANIUNWEB) Frosinone. Al “Benito Stirpe” nella decima giornata del campionato cadetto va di scena il “Ciano show”. Il fantasista del Frosinone mette ko con una tripletta il Trapani. Un risultato importantissimo che permette ai ciociari di lasciare una classifica deficitaria e di portarsi adesso a 13 punti a ridosso dei playoff.

ascolivspg(ASI) Double face. Il Perugia comanda nel primo tempo, crea molto, forse come non mai quest’anno, anche se non conclude altrettanto, ma va sotto per un infortunio di Falasco.

MBvisual 20191027 193027 ND5 8261 llive original(ASI) Perugia. "Dopo pioggia c'è sempre sole". Era una celebre frase di Vujadin Boskov, storico allenatore di calcio serbo, pronunciata dopo una sconfitta di una delle tante squadre allenate in carriera, che però si addice perfettamente al momento della Sir Safety Conad Perugia, che ha dimostrato, con il nettissimo 3-0 ai danni di Verona, di essersi messa alle spalle la batosta contro Milano e una crescita importante sul piano del gioco e dell'intesa di squadra. Per carità, ciò non vuol dire che i problemi siano risolti, ma il risultato del Pala Barton rende più ottimista il gruppo bianconero in vista della Supercoppa della prossimo weekend. Ulteriore nota di merito sta nel fatto che la vittoria è arrivata senza poter contare sull'apporto di Marko Podrascanin, ai box per un leggero problema fisico. Il centralone dovrebbe recuperare senza problemi per Civitanova.

BiraghiPepeSepe (Parma): "Ottima prestazione in una partita che potevamo anche vincere, ma ora pensiamo già alla prossima" Biraghi (Inter): "Loro avevano gli uomini contati e noi abbiamo creato tanto. Purtroppo è impossibile vincerle tutte, non siamo stati fortunati"

Conte1 (ASI) Milano - Parla con grande rammarico l’allenatore dell’Inter Antonio Conte, dopo il pareggio contro il Parma nella nona giornata di campionato.

InterParma22(ASI) Milano- Dopo il pareggio della Juventus a Lecce, l’Inter ha la grande opportunità di superarla e riprendersi la testa della classifica, ma non riesce a superare un ostico Parma con il quale ha rischiato anche di perdere. La vittoria contro la squadra di Roberto D’Aversa era l’unica condizione per tornare davanti ai bianconeri. Antonio Conte conferma la formazione che aveva annunciato alla vigilia, solito 3-5-2 con la coppia Lukaku-Lautaro in attacco.

SR7 9155buonaiutoASI(ASI) Un pareggio giusto, che sta pure stretto al Perugia, a vedere le statistiche. Un punto di importanza addirittura fondamentale per i grifoni, per come si erano messe le cose. Un gioco costruito discretamente fino alla tre quarti per gran parte del match, ma ancora segnali altalenanti sul modello che Oddo ha in mente: il processo di crescita deve ancora prolungarsi. Le potenzialità tecniche della squadra non sono in discussione, ma il dato era e rimane che questa squadra deve accrescere il suo tasso di personalità, cattiveria e fisicità, specie in mezzo al campo.

InterParma(ASI) Milano- Dopo quanto di buono è stato già visto in Champions, l'Inter di Antonio Conte proverà nell'arco di una settimana a vincere contro il Parma di Roberto D'Aversa, che farà visita a San Siro nel terzo anticipo di Serie A.

pg mi 2(ASI) Perugia. Decisamente non l’esordio casalingo che ci si attendeva. Nessun allarmismo perché siamo soltanto alla seconda giornata della regular season e tempo per recuperate ce ne e a sufficienza, ma i presupposti, per quanto si è visto sul taraflex, non sembrano essere quelli giusti. L’attenuante della preparazione estiva svolta a spezzoni può essere solo parziale visto che anche altre squadre hanno avuto lo stesso tipo di problema (Federazione Internazionale, ci senti?). Quel che conta però è che l’Allianz Milano è già una squadra e si e meritatamente portata via la posta piena. Il riscatto è affidato, ancora al Pala Barton, domenica prossima contro Verona. Un’altro match molto insidioso. 

72487069 586786122128010 3728490470054035456 nAntonio Candreva: "Abbiamo saputo seguire le dritte del tecnico. Conte fra i migliori allenatori al mondo. Esposito è bravissimo, umile e si allena duramente ogni giorno".  

Conte1(ASI) Milano. Antonio Conte è decisamente rilassato nel post partita e si presenta ai giornalisti in conferenza stampa con il volto sereno, ma determinato come sempre.

Pagina 3 di 419

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.