Sport

itaarg copy(ASI) L’Italia vince 3-1 faticando ma dimostrando di avere carattere riuscendo a venire fuori nel migliore dei modi anche nelle situazioni più delicate.

tar lazio 2018 Ternana Pro Vercelli(ASI) Roma - Il Tribunale Amministrativo del Lazio (TAR) ha accolto il ricorso di Ternana e Pro Vercelli. Le due società non giocheranno la Serie C nel primo fine settimana di campionato.

Stefano Bandecchi Ternana Unicusano copy(ASI) Terni - A poche ore dalla pronuncia del TAR, con una nota apparsa sul sito della Ternana Calcio, il Patron delle Fere Stefano Bandecchi dichiara:

Gabriele Gravina Lega Pro(ASI) Firenze - E’ il Presidente della Lega Pro – Serie C, Gabriele Gravina a dare l’ufficialità: Oltre alla Ternana, le società di Pro Vercelli, Novara, Siena e Catania non giocheranno: Una decisione che scaturisce dopo l’accoglimento dei ricorsi presentati da Ternana e Pro Vercelli.

Mondiale 2018 Zaytsev in azione copy(ASI) - Nella cornice del “Nelson Mandela Forum” di Firenze, fiancheggiata da una platea di 7500 spettatori, l’Italia inanella la seconda vittoria consecutiva, dopo quella conseguita sul Giappone. La 37esima gara con il Belgio, a partire dalla prima disputata nel ’48, termina con un vistoso risultato in favore degli azzurri: 3 - 0.

41779807 518671161930378 802423740569747456 oA concludere la serata di ieri allo Stadio Libero Liberati in cui è stata presentata la Ternana 2018/2019 è stato il Patron Stefano Bandecchi, applauditissimo dai tifosi non ha risparmiato commenti negativi in merito alla sgradevole vicenda riguardante i ripescaggi in Serie B e la sentenza del Collegio di Garanzia dello Sport-Coni.

pallone lega proIl calendario di Lega Pro – Serie C (Girone B), si apre con l’esordio casalingo contro il Rimini per fere allenate da Gigi De Canio. La prima giornata di campionato dovrebbe svolgersi tra il 18 e 19 settembre, con la possibilità per i club, di comune accordo, di disputare il match di esordio tra il 16 e il 17 settembre. Il 23 Settembre, è prevista invece la seconda giornata in terra marchigiana a Fano.

    (ASI) Firenze - Si è svolta, presso la sede della Lega Pro, la riunione del Consiglio Direttivo.

Raffaele Nevi Camera dei deputati Forza Italia(ASI) Roma – “Brutta giornata per il mondo del calcio italiano dove da oggi possiamo dire che non esistono più regole certe e meritocratiche. In palese violazione delle norme esistenti il campionato sarà a 19, e non a 22, squadre”. Queste le parole dell’ On. Raffaele Nevi Deputato di Forza Italia, subito dopo la sentenza del Collegio di Garanzia dello Sport che ha ritenuto inammissibili i ricorsi presentati dalle sei società che richiedevano il ripescaggio nella serie cadetta. “Una decisione gravissima – prosegue Nevi - che rischia di essere la pietra tombale del calcio e delle regole a garanzia della correttezza e trasparenza dei bilanci delle società sportive. Tanto di cappello invece al Presidente Frattini che ha avuto la forza di denunciare una decisione pazzesca e ha votato contro la maggioranza del collegio”.

robur(ASI) Siena Robur calcio: La società Robur Siena S.p.A., preso atto della decisione del Collegio di Garanzia e ascoltate con amarezza e sgomento le dichiarazioni rese pubblicamente agli organi di informazione da parte del presidente Frattini, procederà senza indugio nelle sedi opportune per tutelare i propri diritti. La società ritiene che sia stata perduta una grande occasione per ribadire che le regole devono essere uguali per tutti.

Stefano Bandecchi Ternana Unicusano (ASI) Terni -  A seguito del dispositivo comunicato dal Collegio di Garanzia dello Sport – Coni, il Patron della Ternana Stefano Bandecchi commenta in modo sereno la sentenza che respinge il ricorso della società rossoverde e il ripescaggio nella serie cadetta.

FRATTINI CONIp(ASI) Roma - Il presidente del Collegio di Garanzia dello Sport, Franco Frattini al termine della decisione, che ha riconfermato il campionato di Serie B a 19 squadre dichiara: "per la prima volta nella mia carriera da presidente ho votato contro questa decisione, è stata presa a maggioranza (3-2), il mio voto contrario è ovviamente nella dichiarazione ufficiale che è parte del dispositivo della sentenza che dichiara l'inammissibilità di tutti i ricorsi. Il campionato continua a 19 squadre, perchè i ricorsi delle 6 squadre che discutevano quale tra di loro dovesse essere ripescata, diventa ovviamente improcedibile, in quanto se il ricorso principale decide che è inammissibile e quindi rimane a 19 è inutile discutere chi tra le 6 debba essere ripescato".

Pagina 3 di 390

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.